Mecorio: la Uil Fpl vince le elezioni per le Rsu nelle Asl e negli ospedali

NewTuscia – VITERBO – “La Uil Fpl di Viterbo vince le elezioni per le rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) nelle Asl e negli ospedali della Tuscia, così come nelle autonomie locali dei principali comuni del Viterbese”. A renderlo noto è Lamberto Mecorio, segretario generale della Uil Fpl di Viterbo.

La Uil Fpl, su 1742 votanti tra Asl e ospedali della Tuscia, ha ottenuto 422 voti. Seconda la Cisl con 364 consensi e terza la Fials con 357 voti.

La Uil Fpl si afferma anche nelle autonomie locali. Al comune di Viterbo, su 285 votanti, la Uil ha ottenuto 139 voti, la Cisl 43 e la Cgil 32. A Montefiascone, su 70 votanti, la Uil ha preso 42 voti, la Cisl 18 e la Cgil 10. A Civita Castellana, su 62 votanti, 39 voti sono andati alla Uil e 19 alla Cgil. Infine al comune di Tuscania, su 37 votanti, la Uil ha preso 21 voti, la Cisl 8 e la Cgil 4.

“Un risultato straordinario – ha detto Lamberto Mecorio – che premia tutto il lavoro fatto in questi anni. Sempre dalla parte dei lavoratori delle Asl e degli ospedali. Dalla parte dei lavoratori della pubblica amministrazione. Un lavoro a contatto, dentro il mondo del lavoro. Una soddisfazione enorme e un risultato che l’organizzazione sindacale raccoglie grazie all’impegno e alla passione di tantissimi iscritti, tantissimi lavoratori. Continueremo – conclude Lamberto Mecorio – a stare dalla loro parte dei lavoratori, dei loro diritti. E a organizzare insieme le loro battaglie”.