Maggio Ortano 2018: tante le iniziative coordinate dalla pro Loco: Spartan Race, Treno storico, Mille Miglia

Stefano  Stefanini 

NewTuscia – ORTE – Sono molteplici gli appuntamenti del Maggio Ortano 2018, frutto della collaborazione delle Associazioni turistico cultiutrali della città, del comune di Orte, con il prezioso lavoro di coordinamento della Pro Loco.

Ecco una rapida sintesi del Cartellone delle iniziative in programma, soggette a qualche eventuale variazione organizzativa:

–  sabato 21 aprile: inaugurazione del Collegamento alla rete del gas metano della  Località Caldare,con la cerimonia dell’accensione della “fiammella inaugurale”;

–  mercoledi 25 aprile Festa della Liberazione, a cura della Sezione ANPI “Tito Bernardini“di Orte;

–  venerdi 27 aprile Gara pre-Spartan Race in piazza dalle 17 alle 19.30,  a cui seguirà  una serata  con musica e Street Food in collaborazione con i produttori locali e commercianti del settore;

–  sabato 28 aprile  Quarta Edizione di Spartan Race Orte 2018;

 

 –  lunedi 30 aprile “Canta maggio”  con carri e ritrovo in piazza Orte centro dopo un lungo percorso da Caldare, Petignano, Lucignano, S.Michele, Orte Scalo;

– sabato5 e domenica 6 maggio ritorno di ” Mezzogiorno in famiglia” trasmissione di Rai 2.

–  domenica 13 maggio ritorno del Treno a vapore d’epoca;

–  giovedi 17 maggio passaggio del Tour delle Auto dEpoca della Mille Miglia (circa dalle 15 alle 21);

–  domenica 20 maggio festeggiamenti in onore dei Santi Martiri Comprotettori della Città.

Il presidente della  Pro Loco di Orte, Claudio Paolessi, anticipandoci il Cartellone delle Manifestazioni del Maggio Ortano ci ha dichiarato, inoltre, che una  delle iniziative più significative a cui la Pro Loco sta lavorando e a cui l’Associazione crede moltissimo è la Convenzione con il CAI di Viterbo, a cui ha dato il massimo appoggio il Comune di Orte,   per la realizzazione di un Itinerario ambientale e archeologico,   per cui si è iniziata l’attività di mappatura dei sentieri su tutto il territorio ortano, cercando di toccare anche i nostri siti archeologici,  in modo da creare uno straordinario binomio tra  natura e

cultura.  La Pro Loco intende così sviluppare i settori turistici e culturali e, di conseguenza, migliorare il settore economico-sociale della città.

Domenica 13 maggio ritorna il  Treno a vapore d’epoca alla stazione di Orte.

Sarà una  domenica  straordinaria di visite al Centro Storico e ad Orte sotterranea quelle del 13 maggio, che vedrà circa 600 passeggeri partire con il treno storico a vapore da Roma Tiburtina, con percorrenza della linea storica che attraversa la verdeggiante valle del Tevere con arrivo  previsto alle ore 10, alla stazione di Orte.

La manifestazione viene  organizzata per il secondo anno consecutivo a cura del Comune di Orte e della Pro Loco, in  collaborazione con le associazioni dei commercianti e dei produttori locali, con le associazioni turistico culturali della città, prevede la visita   a Orte Sotterranea ed ai Musei della Città e con la possibilità di gustare le tipicità’ della cucina presso le caratteristiche Taverne di Contrada, godendo dello spettacolo dei Piccoli Sbandieratori della Città di Orte,  a cura dell’Ente Ottava Medievale.

L’iniziativa è particolarmente significativa dopo l’approvazione della  Legge sulle Ferrovie storiche e le iniziative del Comitato per la riapertura della Linea storica Orte-Capranica-Civitavecchia, che ha curato una iniziativa similare con un viaggio di un convoglio di locomotiva a vapore e carrozze storiche in occasione del Carnevale.