Domiciliari per pregiudicato trovato in possesso di materiale derivante da furti

NewTuscia – FABRICA DI ROMA – Nella serata di ieri, i carabinieri della stazione di Fabrica di Roma hanno eseguito una misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal tribunale di sorveglianza di Roma, nei confronti di un cittadino rumeno, di 28 anni, pluripregiudicato, poiché è stato ritenuto colpevole dei reati di ricettazione, dopo che i carabinieri della locale stazione lo avevano ripetutamente denunciato a seguito di vari episodi in cui lo trovavano in possesso di materiale di provenienza evidentemente illecita, ovvero a seguiti di furti.

L’ arrestato è stato rintracciato presso la sua abitazione a Fabrica di Roma, condotto in caserma a Civita Castellana per gli adempimenti di rito e sottoposto quindi al regime degli arresti domiciliari per il periodo di 8 mesi.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21