Dichiarazioni di Iannone su Filippo Rossi, Avv. Barelli: “Tuteleremo Rossi contro ogni minaccia”

loading...
NewTuscia – VITERBO – ll sottoscritto Avv.Giacomo Barelli in qualità di difensore di Filippo Rossi parte civile nel procedimento per lesioni che vede imputato Iannone Gianluca presidente di Casapound Italia  davanti al Giudice di Pace Penale di Viterbo, prende atto  del comunicato di casapound Viterbo  apparso in data odierna su quotidiani online locali contenente dichiarazioni virgolettate attribuite allo stesso Iannone  nel quale, contrariamente a quanto prospettato dal suo legale anche a mezzo stampa,  lo stesso si  ” dichiara indisponibile” ad una ipotesi di accordo mediante donazione in beneficenza, ipotesi  che aveva portato i rispettivi difensori a richiedere ed  ottenere rinvio dell’udienza del 16 Aprile scorso fissata per la discussione.

In assenza di comunicazioni ufficiali da parte del collega di controparte e non avendo niente da commentare in merito alle eventuali  legittime dinamiche tra il difensore ed il suo assistito tuttavia ci preme stigmatizzare quanto riportato invece tra virgolette come ulteriore  dichiarazione attribuita al  Sig Iannone Gianluca che si riporta testuale ” …Anzi, visto come si sta ponendo il Sig. Filippo Rossi, sarebbe quasi da schiaffeggiare di nuovo tanto la sua impudenza…”  per la quale esprimiamo profondo sconcerto e biasimo riservandoci fin da ora ogni azione a tutela del Sig.Filippo Rossi e della sua incolumità personale .

Avv. Giacomo Barelli