Campo delle Rose: sottoscritto il primo contratto di sostegno

NewTuscia – VITERBO – Difficile trovare le parole …in un mondo spesso dipinto come egoista, insensibile, cinico ed indifferente si assiste attorno al Campo delle Rose ad una vera magia.

A solo poche ore dall’annuncio de “La Carica Delle 101”, arriva la prima, importante richiesta di adesione.

Paolo Bianchini, importante ristoratore Viterbese, sottoscrive il primo contratto di sostegno a favore della nostra iniziativa.

“Spero la mia adesione sia da sprone per tanti colleghi e imprenditori di Viterbo che vorranno aderire a questa bellissima iniziativa benefica” dichiara durante la foto di rito presso la Confartigianato Viterbo, alla presenza della nostra presidente Graziella Iacoponi, al direttore Andrea de Simone e con Rodolfo Valentino di Centesimiamo.

Una grande attestazione di fiducia e di vicinanza alle realtà del territorio che da sempre l’Osteria del Vecchio Orologio pone come caratteristica principale della sua attività.

Ci auguriamo che le parole e l’esempio di Paolo Bianchini siano la prima goccia di una meravigliosa sorgente di generosità.

La “Carica delle 101” è una iniziativa che cerca l’adesione di 101, anzi ora ne basteranno 100, aziende che vogliono legare ad una contribuzione economica un “riconoscimento” a favore della propria attività.

Sono previsti diversi livelli di impegno crescente, così che ognuno possa scegliere quello di proprio gradimento.