“Tarquiniesi-Il Reality”-Riccardo Filippi: ecco il secondo protagonista dell’avventura più social dell’anno

NewTuscia – TARQUINIA – Ha quasi 22 anni, è sportivo ed elegante e si chiama Riccardo Filippi: lo staff svela il primo nome maschile che andrà a comporre la squadre di concorrenti del primo reality interamente girato nella Tuscia“Tarquiniesi: sui passi degli Etruschi”, che sabato prossimo, 14 aprile, nel primo pomeriggio della Festa della Merca, vivrà la sua prima uscita pubblica con la presentazione e le prove preliminari dei protagonisti.

Se si dovesse “raccontare” Riccardo con una canzone, probabilmente la più adatta sarebbe “La regola dell’amico” di Max Pezzali: perché lui stesso si definisce “il re della friendzone”. Nonostante sia un bel ragazzo, alto, moro e con gli occhi chiari, spigliato quanto basta, come lui stesso spiega “alla fine, finisco per farmele tutte, solo amiche!”.

Studente in Scienze motorie a Roma, Riccardo vive a Tarquinia dall’età di nove anni, quando si trasferì con la famiglia. “Sono nato in Calabria – racconta – e sin da bambino, per il lavoro di papà, ci siamo dovuti spesso trasferire. Forse per questo sono così estroverso: più volte, negli anni, ho dovuto ricostruirmi da zero le amicizie, e ho un po’ imparato ad essere l’amicone di tutti”.

Single – e come potrebbe essere altrimenti per il “king della friendzone”! – Riccardo ama lo sport e studia per diventare preparatore atletico: certo non lo spaventa l’impegno sullebici elettriche alla scoperta dei tesori etruschi, alla base del format del reality. Qualche preoccupazione in più, semmai, potrebbe averla dal contatto con la natura, già che confessa una certa antipatia per le formiche…

In questo mese d’attesa – il viaggio vero e proprio è in programma ad inizio maggio – il pubblico avrà modo di conoscerlo meglio, assieme agli altri protagonisti, sui canali social –Facebook e Instagram – di “Tarquiniesi”.

“Sui passi degli Etruschi” è un’ulteriore tappa del format “Tarquiniesi”, organizzato dall’Associazione Juppiter in collaborazione con il Comune di Tarquinia e con il supporto dello staff di #checinema. Un format tutto incentrato sul concetto di resilienza – cioè alla forza e determinazione di una comunità di essere coesa, unita e generosa nell’affrontare e superare le difficoltà – al senso di appartenenza alla città. Valori che, più o meno metaforicamente, dovranno saper incarnare anche i protagonisti di questo inedito reality. Senza dimenticare la natura ed il rispetto per la stessa: da qui nasce l’idea delle biciclette elettriche nell’ottica di promuovere una mobilità più sostenibile. 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21