Il Ju Jitsu viterbese detta legge ai campionati italiani

NewTuscia – VITERBO – Grande successo alla “Coppa Italia” di Volterra per gli atleti di Ju Jitsu del maestro Cesaretti: ben 9 medaglie ai combattenti che si allenano nell’arte dei samurai. È stata una gara impegnativa dove hanno dato il massimo contro

agguerriti avversari.

Grande team unito dalla passione nel cuore per la propria arte marziale – sia in gara sia negli assidui ed entusiasti allenamenti -, una passione alimentata e sostenuta dai loro tecnici Fabrizio Cesaretti, Mauro Pulcinelli, Fortunato Licandro e Giampaolo Moscetti del “Master Center Viterbo”, gruppo marziale della palestra Lux di Viterbo. Un palmares di tutto rispetto per i giovani samurai del maestro Cesaretti con 4 ori, 4 argenti ed 1 bronzo.

Colpiscono nel segno e salgono sul podio Roberto Mazzi, Letizia Matteo, Andrea d’Adamo, Luca Santo, Gabriele Pagliaccia, e Giampaolo Moscetti rispettivamente nelle specialità “Free style”, forme stile libero con con armi (con incisiva performance di bastone lungo), “Demo team” (specialità tecnica a squadre con tecniche di percussione, lotta ed immobilizzazione) e nella “Lotta a terra” dove i lottatori cercano di sottomettere l’avversario al suolo.

Nella classifica per società il Master Center si è aggiudicato il prestigioso trofeo insieme allo Zen Club di Livorno, conquistando appunto il gradino più alto del podio. Dichiara il maestro Cesaretti, che da molto tempo si impegna per la diffusione del Ju Jitsu ed anche del Krav Maga nella Tuscia: “è un orgoglio per i nostri ragazzi e per tutto il nostro team, un risultato che conferma il nostro obiettivo di proporre il Ju Jitsu come arte marziale e strumento educativo e sociale. Adesso abbiamo un importante impegno in primavera nuovamente in Toscana con la prestigiosa ‘Coppa Zen’: un campionato nazionale aperto a tutte le categorie e specialità di gara, al quale ci siamo riproposti di partecipare con nuovi giovanissimi atleti dai quattro fino ai diciotto anni, pronti a dare il massimo per ottenere i migliori risultati”.

I samurai del maestro Cesaretti sono pronti ai nuovi confronti sportivi, con la serena determinazione e forza che vengono dalla pratica dell’antica disciplina marziale dei samurai, estremamente formativa.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21