“Trasporto pubblico locale al centro dell’agenda della prossima Giunta di Viterbo”

NewTuscia – VITERBO – La gestione del trasporto pubblico locale dovrà necessariamente essere uno dei temi più rilevanti, al centro della attenzione e della attività della nuova Giunta comunale della Città di Viterbo, frutto della maggioranza che si formera’ successivamente all’esito delle elezioni amministrative di giugno.

Questo non tanto e non soltanto perché le due principali società di Tpl :Francigena e cotral sono entrambe di proprietà pubblica, rispettivamente del Comune di Viterbo e della Regione Lazio, ma perché attraverso la sinergia tra questi due soggetti possono essere trovate nuove proposte strategiche, oggi impensabili,  ed anche un opportuno, conseguenziale abbattimento di costi. Il trasporto pubblico locale deve perciò tornare ad essere un sicuro volano di sviluppo,  al centro del programma per delle amministrazioni lungimiranti che puntino al turismo ed allo scambio di beni e servizi quale opportunità di valorizzazione e crescita  della comunità viterbese.

Pier Giuseppe Polo