“In Viaggio con Mozart”, primo evento di Francigena Musica ad Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – “In Viaggio con Mozart” è il primo appuntamento di Francigena Musica a commemorazione del passaggio di W.A. Mozart ad Acquapendente sulla strada  verso Roma. Da alcune lettere del padre del musicista è documentata la sosta presso la “posta” di Acquapendente lungo la Francigena.

Durante la permanenza romana, Mozart, dopo aver assistito ai riti della settimana santa  nella Cappella Sistina, fece omaggio alla famiglia Attems, casata legata al Principe Boncompagni Ludovisi, di un concerto privato.

Il 7 aprile nella chiesa di San Francesco alle ore 18.30  Costantino Mastroprimiano al fortepiano e un quartetto d’eccezione composto da Stefano Barneschi, Giacomo Coletti, Stefano Marcocchi e Marco Testori, saranno  impegnati nel Concerto KV 415, affiancati dal mezzosoprano Luisella Capoccia e dal Coro a progetto Francigena, rievocando quelle atmosfere. Un momento  musicale di alto livello che vede un’intera giornata dedicata alla musica e all’arte, anche  gastronomica. Sarà infatti possibile nella mattinata visitare il Castello Boncompagni Ludovisi in Trevinano a cui seguirà un aperitivo e un pranzo presso il ristorante La Parolina. Nel pomeriggio dalle 16.30 sarà possibile visitare la Cripta del Duomo che custodisce la più antica riproduzione del Santo Sepolcro di Gerusalemme e il Museo della città civico-diocesano. La giornata si conclude con l’inaugurazione, alle ore 20.00 alla Pinacoteca, della mostra “Mirabilia ed altri paesaggi” di Lidia Bachis a cura di Andrea Alessi.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21