Viterbo, inaugurata l’ottava edizione di Degustando la Pasqua

NewTuscia – VITERBO – La Pasqua secondo Confartigianato è all’insegna della solidarietà. Tra i dolci e i prodotti tipici della festività spicca la brocca di Raffaele Ascenzi con il compito di accogliere le donazioni di chi vorrà lasciare un’offerta che potrà aiutare a finanziare il completamento della struttura Campo delle Rose.

L’edificio servirà per ospitare i ragazzi con gravi problemi autistici, prima come centro diurno, poi come residenza. L’iniziativa è stata portata avanti dai genitori di questi bambini, costretti a portare i propri figli in una struttura piuttosto lontana nonostante sia anche la più vicina nella zona.

L’inaugurazione di Degustando la Pasqua è avvenuta nella ex chiesa di Sant’Egidio alla presenza del vescovo Fumagalli, dei rappresentanti di Confartigianato, Stefano Signori e Andrea de Simone e del presidente della camera di commercio, Domenico Merlani.

Presenti anche alcuni consiglieri comunali e candidati alla carica di sindaco. Ma il primo piano è stato riservato all’ottava edizione pasquale di Confartigianato aperta fino al 25 marzo, con i suoi tredici espositori ricchi di dolci e specialità locali tutti da scoprire, da assaggiare e fotografare dato che l’immagine più bella verrà premiata con un Uovo di Pasqua artigianale.

Non solo a favore delle iniziative sociali dunque, ma anche della promozione dei prodotti del nostro territorio.

Di seguito il discorso del vescovo Fumagalli.