Zingaretti: “Altra vittoria del Lazio, dopo anni 370 milioni di euro sbloccati’

A VITERBO 50 MLN PER LA REALIZZAZIONE DELLA SUPERSTRADA ORTE-CIVITAVECCHIA E 24 MLN PER LA MANUTENZIONE FERROVIE EX-CONCESSE

NewTuscia – ROMA – “Il CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica) ha sbloccato oltre 370 milioni di euro di risorse destinate alla Regione Lazio. Una svolta per il nostro territorio e una bella vittoria. Ci lavoriamo da tre anni e l’abbiamo portata a casa. Si tratta di fondi fondamentali per il rilancio economico e la messa in sicurezza del nostro territorio e che verranno utilizzati per progetti in diversi settori dai trasporti, alla tutela ambientale, passando per la formazione e le grandi infrastrutture. Grazie all’impegno del Governo potremo portare a compimento opere cruciali per lo sviluppo come la superstrada Orte-Civitavecchia e comprare nuovi treni per i pendolari. Interverremo per il ripascimento delle spiagge e la tutela ambientale e per realizzare il Piano regionale di Piste Ciclabili”. Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti in merito al via libera definitivo ai nuovi investimenti approvati dal Cipe.

“Per il territorio di Viterbo si tratta di un altro grande risultato che avrà ricadute positive – conclude Zingaretti –  Circa 50 milioni di euro destinati alla copertura economica per la realizzazione di un’opera strategica e attesa come la Superstrada Orte-Civitavecchia. Sono 24 i mln di euro destinati alla messa in sicurezza delle Ferrovie ex-concesse. Un piano di investimenti di fondamentale importanza per lo sviluppo del territorio e il rilancio del turismo”.

Nello specifico per le Infrastrutture sono stati sbloccati 50 milioni di euro destinati alla copertura economica per la realizzazione della Superstrada Orte-Civitavecchia nel 1° tratto Cinelli-Monteromano; 50 milioni di euro per l’autostrada Teramo-L’Aquila-Roma24 milioni di euro per la manutenzione straordinaria delle Ferrovie ex-concesse10 milioni di euro per il completamento della Ferrovia Formia-Gaeta (detta ‘Littorina’); 6 milioni di euro per gli interventi di ripristino della linea ferroviaria Priverno-Fossanova-Terracina (intervento complessivo di 10 mln, i restanti 4 mln da fondi SIE 2014/2020); 10 milioni di euro per l’attuazione del Piano regionale per le Piste Ciclabili30 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria della rete viaria regionale.

Per quanto riguarda gli interventi per la tutela Ambientale 15 milioni di euro sono destinati alla messa in sicurezza idraulica della Media Valle del Tevere (altezza Monterotondo Scalo); 18 milioni di euro per il ripascimento delle spiagge e la tutela della costa; 14,5 milioni di euro per la bonifica dell’amianto negli edifici pubblici (scuole, ospedali ecc..). Una quota delle risorse sarà destinata al litorale e in particolare ad Ostia: 32 milioni di euro per la realizzazione del Grande Progetto di Ostia Antica e  8 milioni di euro per la realizzazione del Politecnico del Mare – Roma Tre (riqualificazione dell’ex Enalc Hotel);

La Regione Lazio partecipa inoltre con circa 28 milioni di euro al finanziamento dei Contratti di sviluppo del Mise, con 6,6 milioni di euro al Programma Scienze della Vita (Ministero della Salute) e con 7,7 milioni di euro al Programma per l’Impiantistica sportiva (focalizzato sulle periferie).