Frosinone, la piccola Melinda è sopravvissuta ad un incubo, ma ora ha bisogno del nostro aiuto

NewTuscia – FROSINONE – Alcuni dipendenti di un distributore di benzina all’interno di una superstrada, sono stati richiamati dai suoi lamenti strazianti. Sono accorsi non capendo cos’era e si sono ritrovati davanti ad una scena orribile.

Appena è stata messa a terra è corsa via per riprendersi la sua vita e la sua libertà! Ma piano piano si è avvicinata a quei ragazzi che l’hanno soccorsa e che hanno anche cominciato a prendersi cura di lei offrendole cibo e una cuccetta per avere riparo.
Ma la sua vita è stata segnata! Anche se apparentemente non ha riportato danni neurologici, ne ha riportati sicuramente nella sua fragile anima. Impaurita e sfiduciata non si fa più avvicinare da nessuno.

I volontari stanno tentando il tutto per tutto per il suo recupero: vogliono darle la possibilità di capire che gli uomini non sono tutti uguali, e che ci sono persone disposte ad aiutarla.

La piccola Melinda, taglia piccola, cerca una casa: ma per il momento, va bene anche solo condividere questo annuncio perché si cerca anche uno stallo per lei. Qualcuno che sia disposto ad ospitarla anche solo momentaneamente.

SALVIAMO MELINDA!

Per info: OMBRETTA 3392676459