Lazio, Aurigemma (FI): “Crollo nascite evidenzia fallimento delle politiche di Zingaretti”

Antonello Aurigemma
Antonello Aurigemma

NewTuscia – ROMA – “Gli indicatori demografici diffusi dall’Istat, che segnalano il crollo delle nascite nel Lazio, con un calo nel 2017 del 7%, fanno riflettere. Certo, questa realtà evidenzia anche la totale assenza di politiche incisive da parte dell’amministrazione regionale, nell’ambito delle sue competenze, per quanto riguarda le politiche sociali.

Non ci sono state in questi cinque anni azioni rilevanti di sostegno alle famiglie, ai  giovani. Da parte della Regione c’e’ stato un vuoto di programmi e di risposte anche su tale ambito. La situazione è preoccupante, e dimostra quanto il tanto decantato modello Zingaretti sia debole. Noi ribadiamo la necessità di misure concrete, che aiutino i cittadini e le famiglie nella loro vita quotidiana, attraverso una pianificazione precisa e  mediante politiche sociali attente alle istanze delle persone”

 Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.

CAMPIDOGLIO, AURIGEMMA (FI)”CITTADINI COSTRETTI A MUNIRSI DI BANCOMAT PER PAGAMENTI. UNA FOLLIA”
Il Campidoglio avrebbe deciso di attuare una nuova misura, che rappresenterebbe una vera e propria follia. A seguito della chiusura degli sportelli decentrati di Tesoreria, la Ragioneria Generale insieme al Dipartimento risorse economiche, al Dipartimento innovazione tecnologica e alla Direzione coordinamento servizi delegati avrebbero dato avvio ad una soluzione transitoria, che prevederebbe la messa a disposizione degli uffici anagrafici del sistema Sireweb. Dunque, ciò significa che il procedimento di pagamento per le prestazioni offerte dai servizi anagrafici avverrà attraverso l’installazione di Pos fisici collegati all’applicativo sireweb.
In sostanza, tutti i cittadini, comprese anche le persone anziane, dovranno munirsi di bancomat per effettuare i pagamenti per i diritti di segreteria, che corrispondono a pochi centesimi. Si tratta di una trovata che, se confermata, rasenterebbe l’assurdo e andrebbe a creare solo ulteriori disagi all’utenza. Quindi sollecitiamo l’amministrazione Raggi a rivedere tale scelta, del tutto incomprensibile e immotivata.
Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.

SANITÀ, AURIGEMMA (FI) “AL PERTINI BLOCCATE LE PRENOTAZIONI PER COLONSCOPIA”

 “Questa mattina il centralino dell’ospedale Sandro Pertini ha comunicato che non possono più effettuarsi prenotazioni per colonscopia e altri esami diagnostici. Per evitare di dare appuntamenti che potessero superare i 365 giorni, il presidente Zingaretti ha pensato bene di bloccare le prenotazioni, costringendo molti pazienti a recarsi addirittura fuori regione. È una vergogna, che denunzieremo anche presso le autorità, visto che il diritto alla salute è previsto anche nella nostra Costituzione”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.