Lavori sulle strade della Tuscia: richiesto incontro per assenza cantieri su variante canepinese

canepina3Riceviamo e pubblichiamo

NewTuscia – CANEPINA – Abbiamo richiesto al presidente della Provincia di Viterbo un incontro per capire se siano previsti o meno interventi di rifacimento stradale e non solo della S.P. 25 CANEPINESE, esterna ed interna.

Visto che nemmeno le istituzioni locali, che dovrebbero fare da mediatori con la Provincia, hanno proferito parola o fornito una risposta in merito al nostro comunicato, abbiamo deciso di agire per conto nostro.

Apprendiamo che alcuni stanziamenti per dei lavori stradali sono stati già deliberati dal suddetto organo, ma la Variante Canepinese non vi è contemplata per ora.

Quali sono, a questo punto è doveroso chiedersi, i criteri di scelta delle strade da rifare?

La Variante è, a nostro modo di vedere, un’arteria principale, visto che collega Canepina al bivio di Centignano, permettendo ai pendolari e ai mezzi pesanti di evitare i centri abitati di Canepina, Vallerano e Vignanello, velocizzando lo scorrimento, creando meno caos e inquinamento all’interno di questi paesi.

Attendiamo fiduciosi una risposta in merito alla richiesta d’incontro, altrimenti dovremmo segnalare la questione ad altre autorità competenti.

Jacopo Polidori

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21