Il coordinamento Aeopc Italia ricevuto dal prefetto di Viterbo, Giovanni Bruno

NewTuscia – VITERBO – Il CooIl Presidente AEOPC Italia Alessandro Sacripanti con il Prefetto di Viterbo Dott. Giovanni Bruno Volontari di Protezione Civile all'incontro con il Prefetto di Viterbordinamento AEOPC Italia ringrazia il Prefetto di Viterbo Dott. Giovanni Bruno per l’attenzione mostrata verso il volontariato di Protezione Civile.

Il Presidente del Coordinamento Regionale AEOPC Italia, Alessandro Sacripanti,  ringrazia il Prefetto di Viterbo S.E. Dott. Giovanni Bruno, per l’attenzione mostrata verso il volontariato di Protezione Civile del viterbese. “Abbiamo apprezzato moltissimo l’invito del Prefetto Bruno a partecipare all’incontro con tutti i volontari svolto lunedì scorso a Viterbo. Una riunione importante – continua Sacripanti – che ha permesso al Coordinamento di Protezione Civile AEOPC Italia di poter illustrare al Prefetto le potenzialità della colona mobile provinciale, che oggi conta una presenza costante di volontari, mezzi ed attrezzature su oltre trenta comuni del viterbese, pronte a fronteggiare emergenze locali ed intercomunali. Siamo felici – aggiunge Sacripanti – che il Prefetto ha posto tra i suoi obiettivi un particolare potenziamento alle organizzazioni di Protezione Civile in riferimento alle radiocomunicazioni e alla formazione. E’ stato un incontro importante che oltre a conoscerci e farci gli auguri dell’imminente Natale, è servito ai volontari del Coordinamento per poter mettere in evidenza al Prefetto Bruno, alcune criticità su vari aspetti generali del volontariato che potranno essere migliorate nel tempo per essere maggiormente pronti in caso di emergenze, dove i volontari – conclude Alessandro Sacripanti – sono impegnati in supporto ai Vigili del Fuoco e alle Forze dell’Ordine sempre in contatto con la Sala operativa della Regione Lazio.

Coordinamento AEOPC Italia