Capitale lavoro, Aurigemma (FI): “Zingaretti se ci sei batti un colpo”

Antonello Aurigemma
Antonello Aurigemma

NewTuscia – ROMA – “Da oltre un anno abbiamo sollevato la questione relativa ai lavoratori dei centri per l’impiego (Cpi), che a Roma vengono gestiti da Capitale Lavoro, una partecipata della Città Metropolitana di Roma Capitale. Già all’epoca lamentavamo il fatto che il Lazio fosse l’unica regione a non essersi adeguata alla riforma Delrio, che ridistribuisce poteri e competenze alla Capitale e all’ex Provincia. Questo creava, ovviamente, una enorme confusione.

In più, da subito avevamo chiesto alla Regione di stanziare risorse per tutelare le tante professionalità che operano in queste attività. Naturalmente, Zingaretti non è stato in grado di risolvere concretamente e definitivamente anche questa realtà, e ora siamo in “emergenza”.  Serve, come chiediamo da anni, una presa di coscienza e soprattutto maggior senso di responsabilità, per trovare una soluzione in grado di garantire i livelli occupazionali. Per questo, a seguito anche dell’incapacità gestionale dimostrata dalla Regione e dell’immobilismo dell’ex provincia di Roma, chiederemo un incontro in Commissione alla Pisana, alla presenza della Regione, della Città Metropolitana e dei sindacati per affrontare in modo chiaro e netto il problema, affinché non vengano penalizzati i lavoratori, che in questi anni hanno svolto un servizio prezioso in un settore delicato e complesso come quello dell’occupazione”

Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma