Polizia Stradale, educazione stradale: 250 studenti delle medie incontrano gli agenti

polizia stradaleNewTuscia – VITERBO – prosegue ormai da diversi anni l’impegno della polizia stradale di viterbo nei riguardi del progetto di educazione stradale rivolto agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado. Sono state promosse, infatti, campagne formative tendenti all’apprendimento delle regole della circolazione stradale, dell’educazione alla legalita’ e del rispetto altrui.

In particolare, nei giorni scorsi, alcuni incontri hanno avuto luogo presso l’istituto comprensivo “p. Ruffini” di valentano-marta-ischia di castro nell’ambito di un progetto realizzato e incentivato dal m.i.u.r., unitamente alla federazione ciclistica italiana, con la collaborazione della polizia stradale. Questi appuntamenti hanno visto la partecipazione di quasi 250 tra ragazzi e ragazze appartenenti alle classi i, ii e iii delle medie. Gli argomenti affrontati dagli uomini del dr. Porroni hanno riguardato tematiche relative alla sicurezza su strada nelle vesti di pedone e/o ciclista, nonche’ i basilari dispositivi di sicurezza, quali l’uso del casco e delle cinture, la pericolosita’ propria ed altrui derivante dall’eccessiva velocita’ e dall’abuso di sostanze alcoliche e/o psicotrope.

Filmati, videoclip, ricostruzioni al computer e giochi di ruolo sono stati al centro degli incontri, gestiti da personale polstrada specializzato e formato appositamente per educare i giovani studenti.

Numerose continuano a pervenire alla sezione polizia stradale di viterbo le richieste di interventi specialistici presso istituti scolastici, i cui responsabili e professori rivelano in tal modo coscienza e sensibilita’ verso l’importanza e l’attualita’ della sicurezza stradale.