Viterbese essenziale: con l’Olbia regola Vandeputte

Maurizio Fiorani

NewTuscia -VITERBO- La Viterbese-Castrense di Mr.Sottili con una rete di Vandeputte nel finale del primo tempo è riuscita a conqgol viterbese vadeputteuistare tre punti pesanti per la sua classifica contro una formazione ben messa in campo come l’Olbia. Partita non bella con poche occasioni. La Viterbese regge il ritrmo delle prime.

Eccole formazioni scese in campo:

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Peverelli, Cenciarelli, Razzitti, Vandeputte, Sini, Baldassin, Tortori, Varutti, Di Paoloantonio, Atanasov

A disposizione di Mr.Stefano Sottili:Pini, Micheli, Bismark, Mendez, Mbaye, Jefferson, Zenuni, Sane’.

OLBIA: Aresti, Dametto, Iotti, Ogunseye, Ragatzu, Piredda, Pennington, Pisano, Biancu, Muroni, Cotali

A disposizione di Mr.Bernardo Mereu: Idrissi, Van der Varte, Pinna, Manca, Murgia, Senesi, Arras, Marongiu, Leverbe
Arbitro:Signor Giusue’ Mauro D’apice d’Arezzo

Assistenti:Signori Guddo Matteo e Vincenzo Madonia entrambi di Palermo

Note: giornata molto fredda terreno di gioco in condizioni accettabili, spettatori presenti 600 circa.


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 7° Olbia pericoloso in attacco con Ragatzu che, da posizione angolata in area gialloblù, manda a lato della porta della Viterbese.
Al 9° corner per la Viterbese conquistato da Varutti: dalla bandierina batte Cenciarelli che mette al centro dell’area un traversone, la difesa ospite respinge ed allontana la minaccia ma l’azione era stata in precedenza interrotta dall’arbitro per un fallo.
Al 13° cross di Baldassin dalla fascia destra che viene deviato da un difensore sardo: per poco non si creano progol viterbese vandeputte1blemi al portiere dell’Olbia Aresti perché il pallone esce di poco alto sopra la traversa.  Il seguente calcio d’angolo per i gialloblù è senza esito.
Al 21° altro corner ininfluente per i gialloblù, la difesa ospite allontana il pallone e poi l’arbitro fischia un fallo in attacco della Viterbese.
Al 22° azione in avanti della Viterbese con Razzitti che conquista a centrocampo un pallone e serve Cenciarelli, questo si invola verso l’area di rigore dell’Olbia ma viene fermato in extremis da un intervento in scivolata del difensore  Dametto dell’Olbia.
Al 27° tiro di Ragatzu dell’Olbia dai 25 metri che finisce alta sopra la traversa della porta difesa da Iannarilli.
Al 29° corner per la Viterbese, ancora una volta la difesa sarda riesce ad anticipare gli attaccanti gialloblù.
Al 33° viene ammonito il difensore Sini della Viterbese per un’entrata da dietro.
Al 45° angolo per gli ospiti senza esito, la difesa gialloblù libera e riparte in attacco: il mediano Cenciarelli se ne va ma viene trattenuto da Biancu, l’arbitro lascia correre concedendo la regola del vantaggio. L’azione non ha successo e il direttore di gara ammonisce Biancu per il precedente fallo su Cenciarelli.

Al 47° i gialloblù  passano in vantaggio proprio nei minuti di recupero con Vandeputte, abile a sfruttare un’indecisione difensiva dei sardi tra il portiere Aresti e Dametto: il portiere sardo si lascia sfuggire il pallone dopo un retropassaggio maldestro del proprio difensore su pressing di Razzitti. Vandeputte, ben piazzato in area, si avventa sul pallone vagante e, con una precisa conclusione, fa gol a porta vuota.
La prima frazione di gioco termina con i ragazzi di Piero Camilli in vantaggio per 1-0.


CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Al 1° primo cambio nelle fila della Viterbese, esce Razzitti ed al suo posto entra Jefferson.
Al 3° tiro-cross di Ragatzu per gli ospiti che si perde fuori ed alto sopra la traversa.
Al 5° tiro di Baldassin che, dal limite dell’area, costringe in corner (poi improduttivo) il portiere Aresti che si distende in tuffo all’angolo alla sua destra.
Al 7° punizione dalla trequarti per la compagine di Mr.Sottili; della battuta si incarica Sini che mettgol viterbese vandeputte3e al centro un cross in area ospite, il portiere dell’Olbia Aresti abbranca in presa aerea il pallone.
Al 13° tiro di Pennington per gli ospiti isolani dalla distanza che viene parato dal portiere Iannarilli della Viterbese.
Al 14° altra sostituzione nelle fila della Viterbese; esce Tortoli al suo posto Mendez.
Al 16° corner per i sardi senza esito, la difesa gialloblù libera.
Al 18° mischia in area della Viterbese: con un po’ d’affanno la difesa sbroglia la matassa.
Al 20° Mr. Sottili provvede ad un doppio cambio nella Viterbese: escono Vandeputte e Cenciarelli, al loro posto entrano Zenuni e Sanè.
Al 22° punizione dalla trequarti destra: Sini crossa in area sarda, la difesa ospite respinge anticipando Jefferson che si apprestava a deviare di testa il traversone.
Al 24° punizione dalla trequarti sinistra per i gialloblù: un cross in mezzo non viene agganciato di poco da Jefferson.
Al 27° bella azione di Ragatzu che se ne va via in dribbling sul lato sinistro dell’area della Viterbese, la difesa riesce a far muro e respingere la minaccia.
Al 31°sostituzione nelle fila sarde: esce Biancu per Murgia.
Al 32° viene ammonito Baldassin della Viterbese per un’entrata a gamba tesa a centrocampo tra le proteste del pubblico.
Al 33° ospiti vicini al pareggio con Ogunseye che, di testa, devia un cross dalla fascia destra, il pallone sibila e va di poco fuori dal palo sinistro della porta difesa da Iannarilli.
Al 36° Olbia vicino al pareggio: miracolo di Iannarilli che respinge il pallone sulla linea di porta dopo un’azione di mischia in area dei padroni di casa dopo una punizione dalla trequarti per i sardi.
Al 37° altra sostituzione nella Viterbese: esce Mendez per Bismark.
Al 38° punizione per i sardi in un punto avanzato del campo: il portiere Iannarilli respinge di pugno con la difesa gialloblù attenta che ribatte.
Al 40°Olbia vicina al pareggio con Ogunseye che, di testa, manda a lato di pochissimo un cross dalla fascia destra.
Al 44° corner per i gialloblù senza esito: la difesa sarda anticipa Jefferson e Vandeputte .
Al 46° viene ammonito il neoentrato Bismark della Viterbese per avere allontanato il pallone malgrado era stata fischiata una punizione.

Vittoria sofferta ma meritata della Viterbese.

RISULTATI DELLA 18°GIORNATA D’ANDATA

VITERBESE-CASTRENSE-OLBIA 1-0
CARRARESE-LIVORNO 2-3
ARZACHENA-PRO PIACENZA 0-1
GAVORRANO-GIANA ERMINIO 3-0
ALESSANDRIA-PISTOIESE 3-1
MONZA-CUNEO 1-0
PISA-AREZZO 2-3
PRATO-PONTEDERA 0-1
PIACENZA-SIENA (SI GIOCA DOMANI ORE 20,30)

RIPOSA LA LUCCHESE


CLASSIFICA

LIVORNO 42
PISA 32
SIENA 30 (UNA GARA DA RECUPERARE)
VITERBESE-CASTRENSE 30
OLBIA 24
LUCCHESE 24
MONZA 24
GIANA ERMINIO 23
CARRARESE 23
AREZZO 23
PISTOIESE 23
PIACENZA 22
ARZACHENA 21
PONTEDERA 20
ALESSANDRIA 18
PRO PIACENZA 18
CUNEO 13 (UNA GARA DA RECUPERARE)
GAVORRANO 13
PRATO 11

 

PROSSIMO TURNO

AREZZO-CARRARESE
CUNEO-ALESSANDRIA
GIANA ERMINIO-ARZACHENA
LIVORNO-PIACENZA
OLBIA-MONZA
PISTOIESE-GAVORRANO
PONTEDERA-VITERBESE-CASTRENSE
PRO PIACENZA-LUCCHESE
SIENA-PRATO

RIPOSERA’ IL PISA