Al Teatro Caffeina Roberto Burioni presenta “La congiura dei somari”

NewTuscia – VITERBO – caffeina_logo Burioni, medico e accademico italiano, attivo come ricercatore nel campo relativo allo sviluppo di anticorpi monoclonali umani contro agenti infettivi ha acquisito notorietà con i suoi interventi sui social media contro la disinformazione in materia di vaccini.

 “La congiura dei somari” è il libro che Roberto Burioni ha scritto dopo aver duellato in tv sui vaccini con Eleonora Brigliadori e Red Ronnie, dopo aver aperto nel 2015 una pagina Facebook per smontare le paure dei no-vax ed essersi ritrovato da un lato seguito da 300mila persone, dall’altro sommerso dalle invettive della cosiddetta “gente che non sa nulla”. Il professore di microbiologia e virologia al San Raffaele di Milano, concluse allora che “la scienza non è democratica”, scatenando un vespaio di polemiche ma anticipando quello che oggi è il sottotitolo del suo nuovo libro.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21