Cup, Aurigemma (FI): “Ennesimo impegno non mantenuto dal presidente Zingaretti”

Antonello Aurigemma
Antonello Aurigemma

NewTuscia – ROMA – “Questa mattina abbiamo ricevuto una nutrita delegazione di rappresentanti dei lavoratori Cup, che stavano manifestando dinanzi al consiglio regionale a Via della Pisana,  perché dopo ben tre accordi sindacali ( nel 2015, 2016, 2017), firmati dal segretario generale della regione Lazio  Dott. Tardiola, nei quali si prendevano precisi impegni sulla garanzia dei livelli occupazionali, ad oggi non è stato dato seguito. La situazione è molto grave e i lavoratori sono fortemente preoccupati per il proprio futuro.

Parliamo di operatori, molti dei quali sono persone con disabilità, che percepiscono stipendi tra i 400 e gli 800 euro mensili. Assistiamo, dunque, all’ennesimo impegno non mantenuto da parte del presidente Zingaretti, che ha avuto anche il coraggio di non ricevere i lavoratori durante la manifestazione di qualche settimane fa di fronte la sede della Giunta. Per questo abbiamo chiesto un consiglio straordinario, alla presenza proprio del Governatore, che dovrà venire in aula a spiegare quali sono stati i motivi che lo hanno portato a disattendere per l’ennesima volta gli impegni assunti con i lavoratori”.

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Salute Antonello Aurigemma