Tari, il sindaco Caci: “Nel nostro Comune non ci sono errori nel calcolo della tariffa”

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO –

Sergio Caci
Sergio Caci

«Nel nostro Comune non ci sono errori nel calcolo della tariffa; questo è il nostro modo di amministrare: rispettando la Legge». Così il sindaco Sergio Caci commenta soddisfatto l’ottimo lavoro dell’amministrazione comunale e dell’ufficio tributi.

«Da quando sono stati inseriti, ai sensi della norma vigente, i due fattori di calcolo per la tassa sui rifiuti (quota fissa e quota variabile) – aggiunge il primo cittadino – le pertinenze delle abitazioni (garage, posti auto, cantine, ecc…) hanno sempre avuto applicata la quota variabile pari a € 0,00 (zero/00)».

Tutti gli utenti possono verificare nel dettaglio delle tariffe sul retro della bolletta del 2017, come evidenziato in giallo nella tabella sul sito dell’ente. «L’ufficio tributi – conclude il sindaco – rimane a disposizione degli utenti per qualsiasi specifica in merito».

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21