Lugnano in Teverina, la Maratona dell’olio per dire no alla violenza di genere

NewTuscia – LUGNANO IN TEVERINA – Anche Barbara de Rossi coglie l’occasione dell’edizione annuale della Maratona dell’olio per dire no alla violenza di genere. L’attrice sarà infatti protagonista, il 25 novembre alle 21 e 30, al teatro Spazio Fabbrica, dell’anteprima nazionale “Coro di donna e uomo”, il nuovo spettacolo dell’attrice ormai da molti anni impegnata come testimonial delle campagne contro la violenza e il femminicidio. La stessa Maratona dell’olio sarà dedicata alla lotta contro la violenza di genere durante le iniziative in programma a Lugnano in Teverina dal 24 al 26 novembre.

lugnano-in-teverinaAll’interno dell’ottava edizione è infatti prevista la partecipazione alla Giornata mondiale contro la violenza di genere di sabato 25 novembre. Per l’occasione al teatro Spazio Fabbrica alle 11 ci sarà la proiezione dello short “Fuori dalla paura” realizzato da Mister OM e dagli allievi del Laboratorio SpazioFabbricaLab e che vede la partecipazione anche del sindaco, Gianluca Filiberti. In questi giorni è stato girato uno short, al quale ha partecipato anche lo stesso sindaco, che prepara all’appuntamento del 25 novembre.

Si tratta della proposta di un’ora di completo silenzio simultaneo sul web. “Si tratta – commenta il sindaco, Gianluca Filiberti – di una grande iniziativa mondiale anti violenza sullem donne, a cui la comunità di Lugnano in Teverina non solo partecipa, ma da convintamente voce. E’ semplice, è potente e tutti possono partecipare in simultanea mondiale. Anche in Italia. Si tratta di un gesto facile ma dal forte contenuto simbolico”.