Fabio Vitale: “A Civita Castellana l’INPS c’è e ci sarà”

Civita Castellana
Civita Castellana

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – A Civita Castellana l’INPS c’è e ci sarà. Con riferimento all’articolo su “Il Messaggero” a firma Ugo Baldi del 19 ottobre scorso, la Direzione regionale Lazio di INPS intende precisare quanto segue.

La temporanea indisponibilità dei servizi di sportello presso l’Agenzia di Civita Castellana è dovuta alla necessità di svolgere alcuni indispensabili lavori di adeguamento dei locali di via di Corchiano, di proprietà INAIL, presso i quali si trasferirà l’Agenzia INPS.

Il rilascio dei locali di via Giovanni XXIII e il trasferimento in via di Corchiano comporteranno un consistente risparmio di danaro pubblico, condizione indispensabile per continuare ad assicurare, in una prospettiva di sostenibilità nel medio e lungo periodo, la presenza dell’INPS sul territorio a livello subprovinciale, a Civita come in altri casi.

Lo sforzo organizzativo di razionalizzazione logistica e della spesa è segno dell’attenzione dell’INPS per le legittime esigenze del territorio, che i Sindaci del comprensorio e le organizzazioni sindacali dovrebbero apprezzare, anziché gridare alla chiusura dell’INPS: meglio la gallina domani che l’uovo oggi.

Gli utenti che fanno riferimento all’Agenzia di Civita Castellana hanno comunque a disposizione, per le informazioni e per la consulenza, numeri telefonici dedicati e appuntamenti riservati, distinti da quelli della sede di Viterbo, presso cui il personale di Civita è temporaneamente allocato. Per quanto attiene alle domande di prestazione, da anni vanno presentate in via telematizzata (online o tramite call center, oppure tramite intermediari), e non allo sportello.

Alla reazione dei primi cittadini del comprensorio rispondiamo con la nostra immediata disponibilità a sederci attorno a un tavolo per individuare delle soluzioni transitorie che assicurino un presidio di sportello fisico, nei locali che le amministrazioni locali intendessero mettere a disposizione di INPS, fino all’apertura della nuova sede di via di Corchiano.

Il Direttore regionale Lazio INPS

Fabio Vitale