Serie D: Perrone buona la prima: Monterosi domina il Lanusei. Flaminia crollo a Latina ma si recrimina

di Vincenzo Castagna

Monterosi-Lanusei
Monterosi-Lanusei

NewTuscia – MONTEROSI – Il Monterosi cambia pelle e cambia anche il risultato con  la prima del nuovo tecnico Carlo Perrone.  I biancorossi  scalano qualche posizione in classifica e invertono la rotta dando comunque un’impressione migliore rispetto alle ultime uscite.

 Per la Flaminia che viene piegata 3-0 dal Latina terza sconfitta consecutiva e crisi che continua . La doppietta di  Iadaresta e il gol di Pagliaroli  certificano la sconfitta per la squadra di Vigna rimasta in dieci per l’espulsione di Scibilia.Per il tecnico Pierluigi Vigna si recrimina sulla direzione di gara.Espulsione anche per il giocatore del Latina e rigore da rivedere.
 

Monterosi-Lanusei 3-0
Monterosi: Francabandiera Matrone Rasi Crescenzo Tarantino Gasperini Manoni (46’st Aziz) Matuzalem (15’st Traditi) Pippi (46’st Fetta) Morbidelli (36’st Quatrana) De Cerchio. All. Perrone
Lanusei: Avicolli Cacciotti Canali Pisanu Rizzo Rosato (13’st Mavrov) Oggiano (13’st Atzori) Floris (1’st Franzese), Alvarez Castellano, Ladu (32’st Amico) Fatta (1’st Doa). All. Hervatin
Reti: 4′ Morbidelli 37′ Manoni 45’st Pippi
Arbitro: Giuseppe Romaniello di Napoli
Note – Ammoniti Manoni, Gasperini, De Cerchio, Pisanu. Recupero 1’pt 4’st

Come un anno fa il Lanusei arriva al Martoni quando il Monterosi è costretto ad uscire da un momento delicato. Debutto per il nuovo tecnico Carlo Perrone che deve rinunciare a Salvatori e Palumbo infortunati e Costantini squalificato. Inizio prorompente della squadra di casa. Dopo due minuti subito De Cerchio pericoloso ma il suo sinistro è debole e facilmente bloccato da Avicolli. Al 4′ ecco il vantaggio errore del portiere sardo che non controlla il rimbalzo, sulla sfera è più lesto di tutti Morbidelli ed il Monterosi è già in vantaggio. Un minuto dopo Pippi si presenta solo davanti ad Avicolli ma la sua conclusione lambisce il palo. La reazione del Lanusei si consuma al 15′ con un sinistro di Ladu sull’esterno della rete. Al minuto 17 ancora Monterosi: cross di De Cerchio ed incornata di Pippi alta sopra la traversa.

La squadra di casa sembra davvero trasformata rispetto a quella vista nelle recenti apparizioni. Al 18′ Morbidelli prova l’eurogol sull’invito di Manoni oggi esterno nel 4-4-2 disegnato da mister Perrone. Prosegue la sfida di Pippi con la porta avversaria perché al 26’pt il brasiliano spizza il palo con un preciso diagonale. Al 32′ si rivede il Lanusei ma Francabandiera è attento sulla girata di Castellano Alvarez. Ma nelle ripartenze il Monterosi fa male ed al 37′ azione capolavoro Morbidelli De Cerchio Manoni con l’ex Lazio che di piatto sigla la rete del raddoppio. Grande primo tempo della squadra di mister Perrone che chiude avanti di due reti.
Riparte la ripresa con la squadra di casa ancora pericolosa con Morbidelli al 3’st ma Avicolli gli dice di no. È un piacere vedere i biancorossi: al 9′ contropiede di Morbidelli e De Cerchio, palla invitante per Pippi la cui mira oggi richiede maggiore precisione. Al 26’st ancora il brasiliano scappa in contropiede ma il Lanusei si salva in angolo. Tris che non vuole arrivare nemmeno al 29’st quando Morbidelli spara un sinistro da trenta metri con Avicolli fuori dai pali. Nel recupero però eccolo il gol del bomber biancorosso. Assist di De Cerchio e Renan Pippi evita un avversario ed in girata da 3-0. Eccezionale l’esordio di Carlo Perrone sulla panchina del Monterosi che torna alla vittoria che mancava da tre partite.
Ufficio Stampa Monterosi Fc

FC RIETI-SFF ATLETICO 2-2 

 

Rieti in gol
Rieti in gol

FC RIETI (4-3-1-2): Scaramuzzino; Tiraferri (36’st Scevola), Dionisi, Biondi, Ispas; Luciani, Cuffa (25’st Scardala), Tirelli; Mostarda (18’st Graziano); Marcheggiani (25’st Cericola), Scotto. A disposizione: Patella, Rossi, Bussone, Piras, Dalmazzi. Allenatore: Parlato.
SFF ATLETICO (3-4-3): Galantini; Di Emma, Contucci, Esposito; Pompei, Sevieri (39’st Campanella), Rocchi, Rizzi (8’st Perocchi); Tortolano (8’st D’Andrea), Massella (30’st Ramacci), Nanni (46’st Bacchi). A disposizione: Mercadante, Tornatore, Pugliese, Brogna. Allenatore: Scudieri.
ARBITRO: Pascarella di Nocera Inferiore (Coaccioli di Foligno e Cravotta di Città di Castello).
RETI: 30′ Nanni, 42′ Massella, 47′ Marcheggiani (rig), 27’st Scotto
NOTE: spettatori paganti 850, di cui 223 abbonati. Ammoniti: Dionisi, Luciani, Ispas, Biondi, Tirelli (R), Calci d’angolo: 7-3. Recupero: 2-5.

Finisce 2-2 la  sfida tra le prime due della classe, un Rietimai domo trova la forza di riacciuffare la partita dopo l’uno-due  dell’Atletico che prima intorno al trentesimo poi al minuto 42 gela lo stadio: prima Nann e poi Massella provano a giustiziare i reatini ma ottengono l’effetto contrario perchè giocatori di casa subiscono la  scossa decisiva. Prima della fine del primo tempo  il rigore di Marcheggiani, poi, nella ripresa il Rieti si riversa nell’area avversaria e si gioca a una porta, nell’unica conclusione in porta dei tirrenici rischia di cadere, ma alla fine trova il 2-2 con un tocco  di testa di un immenso Scotto e nel finale sfiora i trinfo con una girata di Graziano sottomisura che esce fuori di un millimetro.

Vera  paura nel finale, quando Cuffa, sostituito a metà ripresa per un colpo subìto al volto, tornando nello spogliatoio perde i sensi: immediati i soccorsi dei sanitari ed il trasporto d’urgenza in ospedale dove si riprende  e fa tirare un sospiro di sollievo ai giocatori e agli oltre mille tifosi che ieri hanno colorato gli spalti dello “Scopigno”.

Nelle altre sfide l’Albalonga espugna Cassino con un gol del solito Nohman e di Corsetti e per i cassinati Ricamato tutti nel primo tempo.

La Nuorese fa la manita all’Anzio con una splendida tripletta di Meloni e i gol di Padulano e Cadau,il Trastevere fa suo il derby casalingo con la Lupa faticando un pò segnando con Neri subendo il pari da Svidercoschi e aggiudicandosi l’intera posta  con la segnatura decisiva di Lorusso.Pareggio per il Tortolì nel derdy sardo con il Latte Dolce Sassari e anche per Budoni e Aprilia così come tra Ostia Mare e San Teodoro in un bel 2-2 rocambolesco e spettacolare.Romani due volte in vantaggio con Roberti e per due volte ripresi da Santaguida.

Casa Ospite  
BUDONI APRILIA 0 – 0
CASSINO ALBALONGA 1 – 2
LATINA FLAMINIA 3 – 0
MONTEROSI FC LANUSEI 3 – 0
NUORESE ANZIO 5 – 1
OSTIA MARE SAN TEODORO 2 – 2
RIETI SFF ATLETICO 2 – 2
TORTOLI’ LATTE DOLCE 1 – 1
TRASTEVERE LUPA ROMA 2 – 1

Squadra PT G VI NUL PER GF GS DR
SFF ATLETICO   19 7 6 1 0 18 4 14
RIETI   17 7 5 2 0 21 4 17
ALBALONGA   15 7 5 0 2 15 8 7
LATINA   15 7 5 0 2 16 11 5
TRASTEVERE   15 7 5 0 2 16 10 6
OSTIA MARE   14 7 4 2 1 9 8 1
CASSINO   11 7 3 2 2 11 9 2
NUORESE   10 7 3 1 3 8 5 3
APRILIA   8 7 2 2 3 8 9 -1
LUPA ROMA   8 7 2 2 3 8 9 -1
ANZIO   7 7 2 1 4 8 16 -8
BUDONI   7 7 2 1 4 4 8 -4
FLAMINIA   7 7 2 1 4 5 12 -7
MONTEROSI FC   7 7 2 1 4 12 14 -2
TORTOLI’   6 7 1 3 3 7 12 -5
LANUSEI   4 7 1 1 5 3 17 -14
LATTE DOLCE   4 7 1 1 5 4 11 -7
SAN TEODORO   4 7 1 1 5 8 14 -6

Classifica Marcatori

Squadra Calciatore Reti Rig
LATINA Iadaresta 9 3
ALBALONGA Nohman 8 1
MONTEROSI FC Pippi 6 3
RIETI Marcheggiani 6 1
RIETI Scotto 6 1
OSTIA MARE Roberti 5 3
ANZIO Loria 4 0
LATINA Rabbeni 4 0
NUORESE Meloni 4 0
SFF ATLETICO Nanni 4 0
TORTOLI’ Figos 4 0
TRASTEVERE Lo Russo 4 0
CASSINO Giglio 3 2
RIETI Cuffa 3 0
RIETI Tirelli 3 0
SFF ATLETICO Massella 3 0
SFF ATLETICO Rocchi 3 0
TRASTEVERE Druschky 3 0
TRASTEVERE Neri 3 0