locandina FestivalNewTuscia – VITERBO – Il Festival del Cinema Sociale nasce dall’esperienza di Regie Positive, promosso dall’Associazione Romana e laziale Affidamento Familiare di Viterbo che, con le trascorse quattro rassegne, ha voluto ricordare Giusi Speciale, madre affidataria e volontaria ARLAF ma anche “ persona speciale” sempre attenta e in prima linea nella difesa e promozione dei valori di solidarietà, inclusione cittadinanza.

In continuazione con questa esperienza che ha sempre utilizzato il cinema quale veicolo di messaggi sociali positivi, quest’anno la quinta edizione, mantenendo il nome e la memoria di Giusi, diventa Festival del Cinema Sociale organizzato insieme ad altre 6 associazioni partner con il supporto dei Centri di Servizio per il Volontariato di Viterbo:

AIPD Viterbo – Associazione Italiana persone Down

ASD VITERSPORT – Associazione Sportiva Dilettantistica  – Sport Disabili

AMAN – Associazione per il Miglioramento dell’Assistenza e cura Malati Neoplastici

CASA DEI DIRITTI SOCIALI DELLA TUSCIA

GAVAC – Gruppo Assistenti Volontari Animatori Carcerari

VITERBO CON AMORE – Promotrice di progetti Sociali del territorio

Altro partner importante quest’anno è il mondo della scuola, che grazie all’intervento del Comune di Viterbo avrà garantito l’accesso gratuito per gli studenti. Il  Festival si inserisce a pieno titolo nel progetto nazionale  “ SCUOLA AMICA”  promosso dal  Ministero dell’Istruzione e dall’UNICEF che ha quale obiettivo prioritario per le scuole aderenti, la promozione degli stessi valori di solidarietà, inclusione, cittadinanza attiva, propri delle nostre associazioni.

I film sono stati scelti con la collaborazione di Tuscia Film Festival in quanto di grande valore artistico ed umano e proseguiranno nei prossimi quattro lunedì, la mattina ad esclusiva visione delle scuole e la sera alla stessa ora.

Volutamente non sono strettamente collegati al lavoro delle Associazioni che hanno scelto insieme un “ cinema sociale” per affrontare problematiche di particolare attualità che appartengono a tutte le Associazioni e a tutti gli individui che vogliono essere parte attiva della società.

Si ringraziano in particolare per la collaborazione  i Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio di Viterbo, la Fondazione Carivit, il Comune di Viterbo, l’Ufficio Scolastico Provinciale e le scuole che hanno aderito.