“Io non rischio” giunge alla VII edizione

NewTuscia – VITERBO – Il prossimo sabato 14 ottobre, nelle piazze deallagamento tarquinia2i capoluoghi di provincia italiani,  torna  “Io non rischio”, la campagna di comunicazione nazionale  sui rischi naturali e antropici che interessano nostro Paese, promossa e realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas – Associazione nazionale delle pubbliche assistenze, Ingv – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e ReLuis – Consorzio della rete dei laboratori universitari di ingegneria sismica, in accordo con le Regioni e i Comuni interessati. Una giornata dedicata alla sensibilizzazione della cittadinanza sulle criticità naturali  specifiche del nostro territorio. Volontari della Protezione Civile saranno a disposizione del cittadino per divulgare  quelle buone pratiche in grado di scongiurare o diminuire i pericoli maggiori connessi ai disastri naturali.  In piazza del Plebiscito a Viterbo saranno presenti, per l’intera giornata, dei punti informativi per incrementare la cultura della prevenzione, per affiancare i cittadini nel percorso di conoscenza e per stimolare il coinvolgimento attivo di ognuno di noi.

Invitiamo la cittadinanza a partecipare, per avere un ruolo attivo in questo processo di difesa del territorio e della propria incolumità.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21