Villa Borghese, Palozzi (FI): “Atto terribile, implementare vigilanza”

Adriano Palozzi
Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – “La cieca violenza, subita da una povera cittadina tedesca a Villa Borghese, è una notizia scioccante. Un atto terribile, di una gravità inaudita, purtroppo non nuovo nella Capitale d’Italia: una spirale di abusi soprattutto sulle donne, che ha dominato le recenti cronache mediatiche e che deve essere immediatamente debellata.

Siamo a un punto di non ritorno: le istituzioni tutte, ivi incluso il Comune di Roma, devono operare in sinergia e prendere provvedimenti chiari e forti: aumentare i controlli sul territorio, lavorare per la prevenzione al fine di evitare ogni ulteriore episodio di violenza. La Capitale d’Italia non merita di vivere in un questo degrado e in questa anarchia dilagante”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma.