“Il tradimento del capitale, le sfide per il territorio, le imprese e le famiglie”: incontro Ugl a Viterbo

NewTuscia – VITERBO – “Il tradimento del capitale, le sfide per il territorio, le imprese e le famiglie” è il tema del dibattito organizzato dall’Ugl, mercoledì 20 settembre, alle ore 15.30, presso la sala Conferenze della Camera di Commercio a Viterbo.

I relatori del convegno avranno modo POSTE-CENTRALI-DI-VITERBOpostedi confrontarsi su un tema complesso che evidenzia le difficoltà della politica nel rispondere alle esigenze dei cittadini. La strada da percorrere consiste nella progressiva riduzione degli accordi di libero scambio, nella riacquisizione di quote di sovranità sulla politica monetaria e in un progressivo allargamento degli spazi di autonomia nazionale nella definizione degli obiettivi di politica economica. La vera soluzione risiede nella riedificazione dei confini della sovranità nazionale.

Ad introdurre il dibattito sarà Ermenegildo Rossi, segretario confederale dell’Ugl. A seguire i saluti di Massimo Basili, segretario dell’Utl Ugl di Viterbo. Interverranno all’evento: on. Giuseppe Fioroni (Pd), on. Vincenzo Piso (Idea), Federico Iadicicco, dirigente nazionale FdI, Giuseppe D’Angelo, Presidente consulenti lavoro Viterbo, on. Barbara Saltamartini (Lega Nord), sen. Francesco Aracri (FL), Lucia Valente, assessore Regione Lazio, Giuseppe Crea, direttore Federlazio Viterbo, Fiovo Bitti, segretario confederale dell’Ugl. Le conclusioni spetteranno a Francesco Paolo Capone, segretario generale dell’Ugl.