Vaccini, l’assessore Civita Castellana: “Rivolgersi alle scuole o alla Asl”

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – L’assessore all’Istruzione di Civita Castellana, Giancarlo Contessa, con l’approssimarsi dell’avvio delle lezioni ricorda ai genitori degli alunni di tutti gli istituti scolastici le prescrizioni della nuova legge sull’obbligo vaccinale.

Civita-Castellana“Come tutti sapranno la nuova legge 119 del 31 luglio 2017 impone un obbligo vaccinale per i bambini iscritti a scuola- spiega Contessa – La principale novità è che le dieci vaccinazioni obbligatorie divengono un requisito per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia (per i bambini da 0 a 6 anni), mentre per i minori da 6 a 16 anni c’è l’obbligo di vaccinazione con sanzioni pecuniarie in caso di inadempimento.

Le vaccinazioni obbligatorie e gratuite passano da quattro a dieci, i nuovi vaccini fortemente raccomandati passano da zero a quattro e la violazione dell’obbligo vaccinale comporta l’applicazione di sanzioni pecuniarie. Invitiamo i genitori a prendere informazioni sui siti dei due istituti comprensivi di Civita Castellana per la documentazione da produrre ed i tempi di consegna, o sul sito della Asl di Viterbo dove si possono trovare informazioni ampie e dettagliate”.

Comune di Civita Castellana