NewTuscia – ROMA – “Nell’augurare un buon lavoro al nuovo commissario dell’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I,  Dott. Joseph Polimeni, desidero rivolgere un accorato appello al Presidente Zingaretti che haurigemmaa completamente dimenticato e abbandonato le professionalità e le capacità della classe dirigente laziale, dal suo insediamento al vertice della Regione Lazio. Infatti, dopo le nomine del direttore generale della direzione politiche della salute (proveniente dall’Umbria) e del subcommissario per l’attuazione del piano di rientro (arrivato dall’Emilia Romagna), ora a quanto pare per il ruolo di  commissario del policlinico Umberto I sarebbe stato scelto Joseph Polimeni, dalla Toscana. Se questo fosse confermato, sarebbe sempre più evidente lo scarso interesse che il presidente Zingaretti mostra nei confronti dei professionisti del Lazio. Adesso la nostra Regione è diventata, a causa soprattutto della debolezza del governatore, un sorta di compensazione tra le sfide interne al pd nazionale. Ci auguriamo che la scelta del direttore generale del Policlinico possa ricadere su persone che, oltre al curriculum, abbiano una precisa cognizione della nostra regione; altrimenti, essendo questo territorio molto complesso, sarebbe necessario molto tempo, se non anni, per conoscerlo approfonditamente, e prima di poter trovare soluzioni adeguate ai circa 150 milioni di euro di disavanzo”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della commissione salute Antonello Aurigemma.