Perugia, cordoglio dell’amministrazione comunale per la scomparsa del giudice Nicola Restivo

NewTuscia – PERUGIA – L’Amministrazione comunale e la città di Perugia esprimono profondo cordoglio per la scomparsa dell’ex procuratore Nicola Restivo.

Il Magistrato ha legato il proprio nome ed impegno ad importanti inchieste giudiziarie, tra cui spicca quella che vide protagonista l’ex Presidente del Consiglio Giulio Andreotti in relazione all’omicidio di Mino Pecorelli.

“La sua grande professionalità ed il senso del dovere, unite alla profonda umanità sono qualità che mancheranno a tutto l’ambiente giudiziario ed alla città di Perugia che ha onorato con la propria attività”.

L’Amministrazione comunale di Perugia si stringe intorno alla famiglia Restivo per la dolorosa perdita: la scomparsa di Restivo, grande esempio di dedizione alla giustizia ed al proprio lavoro, lascia un vuoto incolmabile in seno alla Magistratura perugina di cui è stato uno dei più alti rappresentanti.