NewTuscia – VITERBO – Superato il giro di boa del Caffeina Festival 2017, proseMINIFESTIVAL VITERBOgue la ricca programmazione di #piazzaminifestival – mercoledì 28 giugno, dalle ore 21,30 alle ore 23, in piazza Cappella – con un concerto raffinatissimo, adattissimo alla suddetta location.

Il “Dimastè Acoustic Trio” si è formato nel 2012 da musicisti provenienti da diverse esperienze musicali, con l’obiettivo di riportare la musica e le canzoni ad uno stato essenziale, risaltando melodie e suoni e, allo stesso tempo, creando suggestioni per un ambiente intimo ma allo stesso modo coinvolgente per l’ascoltatore. Il genere proposto consiste nel rielaborare brani in chiave acustica provenienti dal panorama jazz, blues, folk, cantautorato e pop rock. Il nome scelto, Dimastè, è un acronimo dei componenti del trio: Diana Saiu alla voce, Mauro Tavernelli chitarra e cori, Stefano Porfiri alle percussioni. Questo incarna il senso di musica che vogliono proporre, cioè tre elementi diversi tra loro che uniti formano un’unica entità.

Tutte le serate saranno aperte da un giovane interprete dell’ultima edizione del Mini Festival di Viterbo che, stavolta, sarà Andrès Pacheco, 21 anni, da Bassano Romano.

Decisamente consigliato a chi vuole passare una splendida serata, nel cuore medioevale di Viterbo.

 

Paolo Moricoli