Rimpatriato rumeno dopo fine pena a Mammagialla

NewTuscia – VITERBO –  Un pregiudicato rumeno carcere-mammagialladopo la scarcerazione è stato immediatamente allontanato dal territorio nazionale dagli uomini della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Viterbo, che lo hanno accompagnato fino a Bucarest.

Lo straniero, con precedenti penali per rapina aggravata, lesioni personali, furto aggravato con violazione di domicilio e ricettazione , il 15 giugno scorso si è rifiutato di partecipare all’udienza di convalida del provvedimento di allontanamento, manifestando contrarietà al rimpatrio.

Scarcerato per fine pena dalla Casa Circondariale di Viterbo, l’uomo è stato quindi allontanato dal territorio dello Stato per motivi imperativi di pubblica sicurezza con provvedimento del Prefetto di Viterbo.

Nella serata di ieri, quindi, lo straniero è stato imbarcato su un volo in partenza da Fiumicino per la Romania e scortato a bordo dagli uomini della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione che lo hanno consegnato alla polizia rumena.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21