Imparare la Borsa con le simulazioni di investimento

NewTuscia – Dati e indicatori recenti in materia di investimenti hanno segnato una tendenza incontrovertibile: è in forte aumento il numero di trader fai da te, ovvero investitori che si rivolgono alla rete per fare tutto da soli, senza dover per forza passare dai servizi di un intermediario.

Le potenzialità del web oggi lo consentono: tutto quello che ci occorre è un pc (o altro supporto, quale tablet e smartphone) e un account da registrare presso un broker online. e si può iniziare a investire direttamente tramite web.
trading online
Un’opportunità che non riguarda soltanto gli strumenti tipici del trading online, come il Forex o le opzioni Binarie; ma anche prodotti tradizionali, quelli scelti da sempre dagli investitori. Prendiamo ad esempio le azioni: oggi è possibile iniziare a investire online in Borsa.

Un percorso interamente guidato e facilitato anche da strumenti del tutto innovativi nati appositamente per formare l’utente: si parla qui dei cosiddetti simulatori di investimento in Borsa.

Software nati appositamente per facilitare la vita di chi decide di investire in azioni tramite la rete, quindi in piena autonomia; e voglia iniziare ad intraprendere un percorso di formazione per evitare di bruciare i propri soldi. Perché rivolgersi al trading online da un lato è un vantaggio, in quanto velocizza l’intero percorso e rende autonomo l’investitore; ma dall’altro rischia di essere anche una penalizzazione in quanto l’utente non può contare sull’intermediario fisico cui rivolgersi per chiedere consigli.

E allora meglio formarsi così da non avere bisogno di nessuno. E i simulatori di Borsa sono lo strumento forse migliore tra quelli presenti in rete per ottenere lo scopo. Il perché è presto detto: poca teoria e molta pratica. Si parte subito simulando investimenti reali sul mercato delle azioni.

Una sorta di investimento in modalità gioco per iniziare a comprendere i meccanismi alla base del mercato borsistico e cerare di capire se si sia tagliati o meno per quel mondo. Si va a imparare senza rischiare, inizialmente, neanche un centesimo del proprio capitale. Simulando investimenti si inizia quindi a prendere confidenza con il meccanismo del mercato della Borsa; con gli strumenti che lo contraddistinguono; con l’analisi tecnica e la lettura dei grafici; con le tecniche principali da adottare.

In sintesi uno strumento fondamentale per chiunque sia alle prima armi e voglia iniziare a investire in Borsa autonomamente, online, senza per questo andare a bruciare i propri soldi. Oggi sono molte le piattaforme di trading online, ovviamente solo quelle che offrono l’opportunità di accedere al mercato delle azioni, che consentono di utilizzare un simulatore di investimento in Borsa. Un periodo di simulazione durante il quale l’utente potrà anche prendere ‘toppe’ colossali e collezionare errori in sequenza, visto che i soldi che andrà a puntare non saranno veri bensì virtuali. Una finestra temporale di apprendistato per entrare nel mercato azionario con preparazione reale e cognizione di causa.

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21