L’assessore Contessa sul sottopasso in via Catalano: “Abbiamo già contattato la Regione”

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – L’assessore ai Lavori Pubblici di Civita Castellana, Giancarlo Contessa, interviene in merito alla richiesta del consigliere comunale Carlo Angeletti riguardo il sottopasso che sarà realizzato su via Catalano.

“Abbiamo avuto un incontro con la Regione Lazio, svsindaco-angelelli-assessori-losurdo-e-contessaoltosi sul luogo dei lavori, in cui abbiamo esposto le nostre perplessità in merito al sistema di raccolta delle acque meteoriche attualmente proposto in prossimità del sottopasso, realizzato per l’eliminazione dei passaggi a livello – ha spiegato l’assessore Contessa – Ai tecnici della Regione, che ritengono che la soluzione attuale con pompe di sollevamento non dovrebbe creare alcun problema, abbiamo risposto che, a nostro parere, la soluzione ottimale deve prevedere il deflusso delle acque a caduta e non il sollevamento. E chiaramente non è pensabile l’immissione di acque su un fosso privato. Siamo pertanto in attesa di una risposta da parte della Regione. Dunque l’esortazione all’allerta di tutti i consiglieri comunali, richiesta dal consigliere Angeletti sulla questione, anche se condivisibile e giustificata, risulta ad oggi superata dal momento che l’amministrazione comunale si è già attivata preventivamente esponendo ai tecnici della Regione Lazio le proprie perplessità e i propri timori che sono poi gli stessi espressi da vari cittadini.”

 Comune di Civita Castellana