Massimo Ceccarelli: “Lavoriamo con concretezza senza polemiche nel rispetto della legge”

NewTuscia – MONTEFIASCONE – Lavori pubblici a Montefiascone, parola d’ordine avanti con responsabilità. L’assessore Massimo Ceccarelli ne è convinto ed esprime ciò che è stato fatto ed i cantieri che verranno.

massimo ceccarelli
L‘assessore Massimo Ceccarelli

“Siamo in prima linea per ridare dignità e decoro al nostro paese. Finalmente sono ripartiti i lavori del muretto, abbiamo aspettato il nulla osta della Regione per le nuove giostrine al lago a dimostrazione che c’è la volontà di fare  ma sempre nel rispetto delle leggi”.

Massimo Ceccarelli ha le idee chiare su come lavorare per Montefiascone.

“Sto lavorando giornalmente per soddisfare tutte le richieste dei cittadini che mi vengono segnalate. Non mi interessano sterili polemiche ma i risultati. Molti non conoscono nemmeno i fatti di cui parlano ma sono aperto, per chiunque voglia avere informazioni, a riceverlo in Comune e a dargli qualsiasi informazione in merito. Continuerò in questa direzione.  Con soddisfazione posso dire che sono a buon punto le pratiche per il muretto sotto la rocca dei papi, sto portando avanti in modo intenso il progetto di Parco Marcello e, a breve, verrà dato il via per le ristrutturazioni degli appartamenti al Corso. Inoltre abbiamo trovato delle soluzioni per i parcheggi di gestione Abaco”.

Ceccarelli, inoltre, precisa che è sua cura personale andare a verificare, ogni giorno, ciò che viene segnalato dai cittadini.

“La sera faccio il giro del paese per andare a visionare personalmente le segnalazioni fatte dai cittadini e valutare come adoperarci al meglio – dice Ceccarelli – . Tutti potranno verificare che, con la nostra amministrazione, abbiamo già  fatto molti lavori, asfaltato diverse strade nel modo migliore e non con il solito “tappetino”, oltre ad avere sistemato molte arteree rurali”.

Quando non si è assistito a lavori rapidi, quindi, non è per volontà dell’amministrazione guidata dal sindaco Massimo Paolini ma per questioni burocratiche, su cui lo stesso assessore Ceccarelli cerca di agire nel modo più rapido possibile ma sempre nel rispetto della legge.