Roma, Palozzi(FI): “campi rom sempre più luoghi di anarchia”

loading...
Adriano Palozzi
Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – “Un altro episodio allarmante all’interno del campo rom di via Salone, dopo la maxi rissa scoppiata lo scorso mese di gennaio. Le verifiche e i controlli della Polizia locale di Roma Capitale, che ringraziamo per la costante attività di sicurezza sul territorio, hanno condotto in queste ore al ritrovamento di una serie di veicoli rubati. Tutto questo rende perfettamente l’idea di come gli insediamenti rom, tollerati e attrezzati, rappresentino ormai pericolose terre di nessuno.

Luoghi di anarchia e microcriminalità, che mettono a rischio la percezione di sicurezza delle famiglie romane, esasperate di vivere accanto a vere e proprie bombe sociali. I roghi tossici di via Salviati e de La Barbuta, nonchè l’illegalità diffusa all’interno degli altri campi nomadi, dislocati nel territorio capitolino, sono la conseguenza di una lasciva politica amministrativa e un grave immobilismo istituzionale, che dura ormai da troppi anni”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.