Congresso Pd, Panunzi presenta la candidatura a sostegno di Orlando

NewTuscia – CANEPINA – enrico panunziSi è svolto oggi pomeriggio al salone Quarto Stato di Canepina un incontro tra i sostenitori della mozione che appoggia Andrea Orlando alla corsa verso la segreteria del Pd, in vista delle Primarie del prossimo 30 aprile. Dopo il saluto del sindaco di Canepina Aldo Maria Moneta e gli interventi di Manuela Benedetti (vice sindaco e vice
segretario provinciale del Pd) e Maurizio Palozzi (consigliere provinciale) parola al consigliere regionale Enrico Panunzi, capolista dei candidati che in provincia di Viterbo sostengono il ministro.

Per Panunzi “la scelta di schierarsi con Andrea Orlando nasce dalla consapevolezza che solo lui può essere la figura in grado di costruire un’alleanza in cui il Pd sia il baricentro. Del resto un modello già lo abbiamo ed è quello rappresentato da Nicola Zingaretti nel Lazio, che in questi anni ha raggiunto risultati straordinari. Servono dialogo e confronto con altre forze e il ministro della Giustizia ha tutte le qualità per svo lgere questa funzione”.

Secondo Panunzi “nel nostro Paese il Pd è l’unica forza in grado di interpretare il malessere sociale che c’è nel Paese: non dobbiamo lasciare questo compito al populismo nichilista che non è in grado di risolvere i problemi. Nella nuova fase che si è aperta dopo il 4 dicembre serve un nuovo modo di vivere e governare il partito, in una maniera più inclusiva, serve una sinistra che sappia rivendicare i suoi valori. Nella Tuscia il clima a sostegno di Orlando è molto positivo, ma l’impegno deve continuare fino al 30 aprile”.

platea panunzi

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21