Perugia, allagamenti Borgo XX Giugno, interrogazione a risposta orale del capogruppo PD Diego Mencaroni

comune perugiaNewTuscia – PERUGIA – Questa mattina il consigliere PD Mencaroni ha presentato un’interrogazione sugli allegamenti che hanno interessato l’area di Borgo XX Giugno, quartiere tra i più vivi dell’area perugina che, specialmente nel periodo estivo, grazie al cinema all’aperto e al verde dei giardini, offre ai cittadini un punto di svago e ristoro molto apprezzato.

“La rigogliosa vegetazione si trasforma sovente in un’arma a doppio taglio qualora però sia carente l’attenzione nella normale gestione dell’ordinaria cura, trasformandosi in causa di allagamenti dei marciapiedi e della sede stradale” – chiarisce il capogruppo del PD – “Si chiede che l’amministrazione si attivi per garantire la sicurezza e la percorribilità della zona in condizioni di sicurezza sia per i pedoni che per le autovetture”.

Questo il testo integrale dell’interrogazione:

Ai sensi dell’art. 68 comma 1 del Regolamento del Consiglio Comunale si interroga la S.V. per avere informazioni:

– circa la sussistenza del seguente fatto:

L’area di Borgo XX giugno è uno dei quartieri principali della città di Perugia.

Il nome della zona, XX giugno, è parte della storia della nostra città: dalle stragi perugine compiute dalla soldataglia pontificia ricordate dal monumento commemorativo, alle fucilazioni di partigiani al Poligono di Tiro del XX giugno, all’ ingresso in città delle truppe britanniche il 20 giugno ’44 proprio attraversando il Borgo.

Oltre al monumento del XX giugno l’area è composta da edifici di valore storico e artistico: l’Ospedale dei Pellegrini, il Teatro Zenith, Porta San Girolamo, l’Istituto Donini, il Poligono di Tiro, la Chiesa della Madonna di Braccio, la Chiesa di San Pietro, l’Orto medievale, i Giardini del Frontone e Porta San Costanzo.

Negli ultimi anni, grazie all’apertura di molti locali pubblici, Borgo XX giugno è diventata a tutti gli effetti l’area della movida perugina a cui si aggiunge, nel periodo estivo, il cinema all’aperto presso i Giardini del Frontone.

– circa la verità del seguente fatto:

La parte centrale di Borgo XX giugno è circondata da rigogliosi alberi di varie tipologie che rendono il tratto viario particolarmente apprezzato da passanti e residenti e che costituisce idealmente un collegamento tra i Giardini del Frontone e gli Orti Medievali.

-considerato che:

Il fogliame, mescolandosi con cartacce ed altri rifiuti, crea una barriera che in prossimità di caditoie e di tombini impedisce il normale deflusso delle acque causando allagamenti considerevoli dei marciapiedi e della sede stradale.

– circa i motivi e gli intendimenti  della seguente attività del Sindaco/della Giunta:

Se la Giunta comunale e gli uffici sono a conoscenza della situazione.

Quali interventi la Giunta intende mettere in campo per arginare questa situazione.

 Si richiede risposta orale.