Viterbo, l’ultimo saluto al regista Giorgio Capitani

GIORGIO CAPITANI (1)NewTuscia – VITERBO – Addio a Giorgio Capitani, regista che aveva dato i natali al Maresciallo Rocca: si era spento sabato 25 marzo scorso all’età di 89 anni in seguito ad una malattia all’Ospedale Belcolle.

Commossa, la città di Viterbo lo ha salutato questa mattina presso la Basilica di Santa Rosa, durante il funerale, celebrato da Padre Antonio.

Presente anche il sindaco Leonardo Michelini, l’ex sindaco Giancarlo Gabbianelli, il comandante dei carabinieri Maurizio Iannaccone, il presidente del Sodalizio dei Facchini Massimo Mecarini, la presidente del Rotary Club Giusy Gimma, che saluta commossa il regista, parlando di una grave perdita per Viterbo.

Capitani infatti era molto apprezzato dalla città di Viterbo: era stato nominato cittadino onorario, ambasciatore del Sodalizio dei Facchini. A Viterbo il regista si era trasferito da circa un anno e ne ammirava le bellezze storiche ed artistiche, tanto da girarci la fiction il Maresciallo Rocca e alcuni film.

Anche Roma ha voluto omaggiare il famoso regista: alle 15.00 infatti si è svolto l’ultimo saluto presso la Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo, cerimonia alla quale hanno presenziato anche Gigi Proietti e Nancy Brilli.