Seconda categoria: Pescia Romana boom è pronta ad esplodere. A Bolsena Federici e compagni pronti a festeggiare il titolo

Vincenzo Castagna

pescia romana calcioNewTuscia – BOLSENA – Tutto pronto in casa Nuova Pescia Romana per la grande festa promozione. In caso di successo domani pomeriggio (sabato) a Bolsena la squadra di mister Codoni  festeggerebbe la matematica del titolo con sei giornate di anticipo. Un vero e proprio record per il nostro calcio dilettantistico, merito di una squadra capace di vincere 20 volte in 21 partite e di accumulare ben 20 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice (ad ora Virtus Monteromano).
E se Federici e compagni sono abituati già a festeggiare al termine di ogni partita, non  immaginiamo cosa possa succedere sabato pomeriggio al triplice fischio finale.

Il diesse del biancocelesti Amos Marrozzi ci racconta come si stanno vivendo queste ore di vigilia al match del possibile trionfo: “L’entusiasmo è grande ma come quello di tutti i sabati. Il selfie dopo gara del Pesciaboom nel dopogara è sempre uno dei più cliccati. I ragazzi sono pronti, sono un gruppo fantastico, soprattutto amici i quali hanno portato avanti questo progetto come avevamo preventivato ad inizio stagione.

imagePescia Romana freme per questa vittoria. La festeggeremo appena la matematica ce lo consente con fuochi d’artificio e sfilate in paese ma soprattutto insieme all’amore ed alla cornice del nostro pubblico che ci sostiene ed alla società. Voglio ringraziare il presidente Albanesi e tutto lo staff dirigenziale che hanno portato avanti per il meglio questo progetto”.

Quello della Nuova Pescia Romana è stato un campionato praticamente senza rivali. Il diesse Marrozzi parla anche delle avversarie che sono mancate all’appello: “Non me l’aspettavo di raggiungere questo traguardo in maniera così anticipata perché comunque ai nastri di partenza si presentavano squadre molto attrezzate. Prima di Natale abbiamo incontrato squadre come la Virtus Monteromano che si classificavano, a detta loro, al pari nostro. Quindi pensavo che la corsa sarebbe andata per le lunghe. Ed invece ci ritroviamo a fine marzo con 20 punti di vantaggio. La nostra forza è stata vista da tutti quanti ma probabilmente sono mancate le aspettative da parte di qualcuno degli inseguitori. Se vinceremo sabato in seguito la Pescia Romana non regalerà certo punti a nessuno. Ce la giocheremo con tutte fino alla fine”.

Giornata 9 girone di Ritorno

Sabato 25/03 ore 16
BOLSENA ASD-N.PESCIA ROMANA
FAUL FC-ORTANA
GROTTE DI CASTRO-QUERCIAIOLA
ONANO SPORT-GROTTE S.STEFANO
V.MONTEROMANO-CORCHIANO

Domenica 26/03/2017
TARQUINIA-TRE CROCI ore 16
VETRALLA 1928-ARLENESE ore 11
Riposa Farnese