Alviano, Renzo Ulivieri ospite d’onore sabato a “10 righe e un tè”

renzo ulivieri
Renzo Ulivieri

NewTuscia – ALVIANO – Renzo Ulivieri sarà l’ospite d’onore della quarta edizione di “10 righe e un tè”, quest’anno sport edition, in programma domani, sabato 11 marzo, alla sala consigliare del castello di Alviano. Il noto allenatore, ora presidente dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac) e direttore della Scuola Allenatori del Settore Tecnico Figc di Coverciano, sarà intervistato, alle 16 e 30, dal giornalista Alberto Favilla de Il Messaggero per un evento organizzato da Associazione Libri Salvati di Alviano, in collaborazione con il Comune.

La carriera di Ulivieri è lunga e costellata di successi. Iniziata nei primi anni 60, tra il 1978 e 1979 ha allenato la Ternana in serie B, facendo disputare alla squadra umbra un buon campionato.

Da lì poi tante panchine, dal Napoli, al Cagliari, fino al Bologna che nel 1998 con Baggio, miglior cannoniere del campionato, ottenne la qualificazione Intertoto. Al centro dell’intervista la sua esperienza da allenatore e dirigente sportivo, con un’attenzione particolare ai valori non solo del calcio, ma dello sport tutto.

“La chiave del successo di 10 Righe e un tè – spiegano gli organizzatori – è fare del pubblico il protagonista dell’evento. Nessuna scaletta o copione definito, ma chi vorrà potrà portare un libro e leggerne quelle dieci righe che gli sono rimaste impresse o che lo hanno colpito”. Libri che quest’anno saranno soprattutto legati allo sport. All’iniziativa è correlata anche la possibilità di effettuare visite guidate dei due musei all’interno del Castello di Alviano: Museo della Civiltà Contadina e Museo Bartolomeo d’Alviano e i Capitani di Ventura umbri.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21