Serie D. Monterosi e Flaminia vincenti su Avezzano e L’Aquila

NewTuscia – MONTEROSI – Al Martoni arriva l’Avezzano. Monterosi in larga parte confermato rispetto a quello uscito vittorioso da Città di Castello. Fanasca sostituisce l’infortunato Palumbo. La squadra di casa parte subito forte. Al 7′ grande botta dalla distanza di Manoni che sfiora eurogol della domenica. Al 12′ altra conclusione da fuori di Sivilla, Lewandowski risponde e devia in a Manoni-gol MONTEROSIngolo. Due minuti dopo l’estremo difensore dell’Avezzano vola sul sinistro di Matuzalem. Monterosi vicino al gol per tre volte al 18′ Pippi, Sivilla e Buono vengono murati dalla difesa abruzzese. È un assolo quello della formazione di mister D’antoni. Al 24’pt uno due di Sivilla con Pippi ma ancora una volta Lewandowski è super. Come un minuto dopo quando Sivilla riconsegna il favore a Pippi neutralizzato in uscita dal portiere biancoverde. Il primo affondo Avezzano arriva al 33′: Padovani scappa via a Matrone sulla sinistra ma sul traversone salva tutto Montesi. La ripresa riparte sotto una fitta pioggia. Al 18’st sulla punizione di Buono smanaccia Lewandowski. Al 20’st D’antoni si gioca al carta Pero Nullo che rileva Fanasca. Al 22’st colpo di testa di Manoni, Pippi insacca ma l’assistente alza la bandierina. Al 25’st sbaglia il tempo di uscita Gasperini contropiede di Padovani e Mazzoleni si salva coi piedi. Forcing del Monterosi che al 28’st trova il meritato vantaggio: traversa di Gasperini ma Manoni da due passi si tuffa di testa e fa 1-0. Esplode il Martoni che due minuti dopo esulta di nuovo per il gol di Sivilla che viene annullato per offside. Al 31’st show di Pero Nullo sulla sinistra che salta due avversari e sul traversone insidioso si salva la difesa marsicano. Costantini e Baylon entrano alla difesa del vantaggio, il Monterosi porta a casa altri tre punti che le consentono di restare in scia di Rieti ed Arzachena e di staccare il resto delle inseguitrici.

Ufficio Stampa Monterosi Fc

MONTEROSI-AVEZZANO 1-0
Monterosi: Mazzoleni 6,5 Matrone 7 Montesi 6, Gasperini, 6 Buono 6,5,  Salvatori  6,5 (29’st Baylon 6) Sivilla 6,5 (30’st Costantini 6) Matuzalem 6, Pippi 6,5 Fanasca 6 (20’st Pero Nullo 6,5) Manoni 7,5. A disp. Scarsella Costalunga Tagliaferri Piro Palombi Lommi. All. D’antoni
Avezzano: Lewandowski 8, Besana 5,5, Leto 6, Sassarini, 6 Menna 6, Tabacco 6, Serrago 5 (1’st Bittaye 6) D’Eramo 6, Santirocco 5 Padovani 5,5, Lo Pinto 5 (30’st Marolda sv). A disp. Di Girolamo Tariuc Lombardo Persia Colombo Pollino Murzilli
Reti: 28’st Manoni
Arbitro: Salvatore Morabito di Taurianova
Note – Ammoniti Leto, D’Eramo (A), Manoni, Montesi, Buono (M). Recupero 1-5.


L’AQUILA-FLAMINIA 0-3
L’AQUILA CALCIO: Farroni, Arboleda, Sieno (32′ st Pietrantonio), Pupeschi, Pepe, Gagliardini (10′ st Peluso), Minincleri, Steri (43′ st Sbarzella), Nohman, Ranelli, Valenti. A disp.: Salvetti, Esposito, Diktevicius, Lauro, Dosa, Gaglio. All. Pierfrancesco Battistini.
FLAMINIA: Proietti, Ranucci (32′ st Paletta), Quaglia, Lucchese, Sbardella, Tricoli, Funari (40′ st Locci), Nannini, Cicino (22′ st Cardillo), Delgado, Gori. A disp.: Nardelli, Di Ventura, Amico, Battaiotto, Crescenzo, Cinti. All. Pierluigi Vigna.
ARBITRO: Alessandro Rosami (Carrara).
ASSISTENTI: Davide Dell’Olio (Molfetta), Giuseppe Centroni (Molfetta).
NOTE – ANGOLI: 1-0. AMMONITI: Quaglia, Lucchese.

Prima, pesantissima, sconfitta tra le mura del “Gran Sasso d’Italia”: dopo una settimana di caos, conferenze e dichiarazioni, non può che giungere un risultato come questo, come coronamento perfetto di un fallimento più che prevedibile: il Flaminia, con tre reti, libera la strada alle dirette concorrenti del team aquilano. Battistini conferma il 3-5-2, torna in panchina Peluso che trova spazio nel secondo tempo. 4′ minuto, subito un brivido per L’Aquila: papera di Farroni su Gori, palla sui piedi di Delgado che sciupa un’occasione importante. Al 16′, è L’Aquila a tentare di sbloccare il risultato: Minincleri dai venti metri, sfera di poco sull’incrocio dei pali. Due minuti dopo, è di nuovo il capitano rossoblù ad avere una possibilità: punizione che parte da lui, cerca di deviare debolmente Ranelli, ma Proietti blocca. 19′, errore della difesa aquilana che serve Lucchese, palla alta ma pericolosa. Quattro minuti dopo, è Valenti su punizioneflaminia a cercare la rete, ma il tiro è troppo semplice per l’estremo difensore avversario. Ancora lui, al 34′, tenta dalla grandissima distanza, ma il risultato resta invariato. Ultima occasione della prima frazione di gioco al 43′, con Ranelli che in area serve Valenti, ma da ottima posizione l’attaccante di casa getta fuori clamorosamente. Svolta clamorosa al 51′: Delgado mette in mezzo per Cicino, ma ad anticiparlo è Pupeschi che getta nella propria porta. Tremendo autogol per L’Aquila che ora vede qualsiasi piccola speranza svanire. È il neo entrato Peluso a cercare di smuovere le acque: al 60′, una bordata dalla distanza scalfisce l’incrocio dei pali.Contatto sospetto in area di rigore al 68′: Minincleri a terra, Tricoli forse colpevole, ma il direttore di gara non fischia. Tutto regolare. Ma la situazione precipita un minuto dopo: contropiede del Flaminia, Delgado serve Lucchese che trafigge Farroni. E come se non bastasse, trascorrono solo tre minuti ed arriva il tris per gli ospiti: questa volta, a mettere la firma è il neo entrato Cardillo. Mister Battistini forse non pensava di andare verso difficoltà simili. E come avrebbe potuto immaginarlo? Ora, però, la palla è nelle sue mani. E toccherà a lui cercare di arrivare al termine della stagione nel miglior modo possibile. (fonte: ilcapoluogo.it)

SERIE D GIRONE G, RISULTATI

FOLIGNO ARZACHENA 0 – 3
LANUSEI TORRES 3 – 2
L’AQUILA FLAMINIA 0 – 3
LATTE DOLCE NUORESE 0 – 1
MONTEROSI FC AVEZZANO 1 – 0
OSTIA MARE CITTA’ DI CASTELLO 3 – 1
RIETI S.SEPOLCRO 2 – 1
SAN TEODORO MURAVERA 1 – 1
SP.TRESTINA ALBALONGA 1 – 0

CLASSIFICA

 Squadra PT G VI NUL PER GF GS DR
RIETI 55 26 17 4 5 53 20 33
ARZACHENA 54 26 16 6 4 42 17 25
MONTEROSI FC 53 26 16 5 5 51 19 32
ALBALONGA 49 26 14 7 5 47 27 20
OSTIA MARE 49 26 14 7 5 44 25 19
L’AQUILA 47 26 12 11 3 43 22 21
NUORESE 47 26 13 8 5 31 18 13
S.SEPOLCRO 41 26 12 5 9 41 34 7
AVEZZANO 39 26 11 6 9 33 25 8
FLAMINIA 36 26 9 9 8 39 28 11
SP.TRESTINA 33 26 8 9 9 33 31 2
LANUSEI 31 26 10 1 15 35 43 -8
LATTE DOLCE 27 26 7 6 13 28 33 -5
SAN TEODORO 22 26 5 7 14 23 44 -21
MURAVERA 18 26 4 6 16 17 45 -28
TORRES 16 26 3 7 16 15 50 -35
CITTA’ DI CASTELLO 14 26 2 8 16 14 48 -34
FOLIGNO 12 26 2 6 18 12 72 -60

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21