Salvato un cane pastore dalle Guardie Zoofile AEOPC e Polizia di Stato che vagava tra le macchine sulla provinciale Porto Clementino a Tarquinia

NewTuscia – TARQUINIA – Nel pomeriggio un grosso cane pastore vagava tra le macchine in corsa sulla strada Provinciale Porto Clementino a Tarquinia, ed è stato salvato grazie al tempestivo intervento delle Guardie Zoofile AEOPC e dagli agenti della Polizia di Stato  cane pastore seguito di numerose segnalazioni di automobilisti e passanti. Una volta sul posto le Guardie zoofile dirette dal Presidente Alessandro Sacripanti e gli agenti del Commissariato diretti dal Vice Questore agg. Dott.sa Gina Cordella, sono riusciti a toglierlo dalla strada e a ripristinare la viabilità che si era parzialmente bloccata per il grosso cane che causava brusche frenate da parte degli automobilisti.

Dopo essere stata verificata una lettura del microchip che non risultava presente, il cane dopo aver sentito anche la Polizia Locale è stato portato presso la struttura veterinaria indicata dal Servizio veterinario Asl per le cure e la custodia. Ancora una volta l’attenta collaborazione tra gli enti preposti al controllo ha espresso un importante risultato sul tema sicurezza e tutela degli animali.