Guardia di Finanza Viterbo. Contrasto al lavoro nero, nel 2017 sono già 29 i lavoratori non contrattualizzati

NewTuscia – VITERBO – Prosegue l’attività di controllo economico del territorio, effettuata con particolare attenzione alla prevenzione ed al contrasto del lavoro nero.

I finanzieri della Compagnia di Viterbo, sotto il coordinamento del Comando Provinciale, hanno dall’inizio dell’anno 2017 sottoposto a controllo diverse attività nel capoluogo viterbese rilevando un costante ed allarmante utilizzo di manodopera in completa assenza di contratti di assunzione.

Le ispezioni, che hanno interessato esercizi di minuta vendita e di rfinanzaistorazione hanno permesso di individuare nr. 29 lavoratori non contrattualizzati o sprovvisti del voucher, previsto per le assunzioni temporanee, con relative irrogazioni di sanzioni amministrative per un totale di Euro 75.000,00 circa, oltre il pagamento di tutti i contributi dovuti.

Per evitare l’irrogazione della maxi sanzione, prevista dalla normativa sul lavoro, i datori di lavoro hanno in seguito proceduto alla regolare assunzione di tutti i lavoratori.