Civita Castellana, il nono anniversario dell’ingresso in Diocesi di S.E. Mons. Romano Rossi

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA  – Giovedì 16 febbraio ricorre il nono Anniversario dell’ingresso in Diocesi del vescovo diocesano monsignor Romano Rossi.

Rossi 3

Riceviamo e pubblichiamo la nota di don Giancarlo Palazzi, responsabile delle Comunicazioni Sociali, Ufficio Stampa della Diocesi.

” È una felice occasione per stringerci attorno al nostro Vescovo, garante della comunione ecclesiale e pregare per il suo delicato ministero, per manifestare la gratitudine per il servizio reso in questi anni alla nostra Chiesa.

Non è facile riassumere questi anni di presenza tra noi del Vescovo Romano: nove anni di guida della diocesi facendosi apprezzare da sacerdoti e fedeli per il profondo spirito di preghiera, per la cordialità nelle relazioni umane, sempre delicato nei confronti delle persone, per la competenza e preparazione dottrinale e culturale, ma anche propositivo e costruttivo nel proporre programmi e cambiamenti.

Sono passati nove anni da quel giorno e abbiamo avuto modo di vedere il nostro Vescovo all’opera, instancabile, tenace e generoso, sempre pronto nel segno dell’unità a essere operatore e costruttore di pace.

Tutta la Diocesi di Civita Castellana ricorda questi nove anni, improntati ad uno stile di comunione e di corresponsabilità con tutta la comunità religiosa, punto di riferimento e dialogo con la comunità civile.

Sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose, seminaristi, associazioni, movimenti ecclesiali e fedeli, ringraziano il Signore per il dono del Vescovo Romano, segno di unità e di servizio del “buon pastore” che ama il suo gregge affidatogli, al quale rivolgiamo i più sinceri auguri di ogni bene”.

Auguri di cuore Eccellenza!