(NewTuscia) – BEVAGNA – Secondo imperdibile appuntamento per il ciclo di incontri sulla Legalità, organizzati dall’Amministrazione Comunale di Bevagna in collaborazione con l’Ostello Diffuso Turriscollis. Un nome che non ha bisogno di preamboli: Umberto Ambrosoli, figlio di Giorgio Ambrosoli, vittima di mafia. Avvocato penalista, nel 2011 diventa membro del comitato di esperti per lo studio e la promozione di attività finalizzate al contrasto dei fenomeni di stampo mafioso e della criminalità organizzata sul territorio milanese, presieduto da Nando dalla Chiesa. Autore di diversi libri tra cui “Qualunque cosa succeda” che narra la vicenda di suo padre.

Per l’incontro, che verrà introdotto dal sindaco di Bevagna, Annarita Falsacappa, è prevista la presenza della Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

Nella mattinata dello stesso giorno l’avvocato Ambrosoli incontrerà i ragazzi delle terze medie di Bevagna. Un’occasione davvero unica per affrontare in modo molto diretto un pezzo di storia italiana degli ultimi anni e tematiche complesse e di grande attualità come il rapporto con le mafie e la legalità.