Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese-Castrense ha pareggiato a reti inviolate sul campo del Racing Roma dopo una gara che non certo visto brillare i gialloblù dal punto di vista del gioco.

I nuovi innesti dei centrocampisti Doninelli (dal Siena), Jefferson (dal Teramo) e Falcone nel ruolo di esterno offensivo (proveniente dalla Reggiana) sono tutti giocatori di buona qualità tecnica ma che hanno bisogno di tempo per integrarsi nel gruppo e negli schemi di Mr.Dino Pagliari.

Neglia capocannoniere della Viterbese-Castrense Mr.Pagliari si aspetta molto da lui per centrare i Play-Off

Neglia capocannoniere della Viterbese-Castrense con 8 reti Mr.Pagliari si aspetta molto da lui per centrare i Play-Off

Oggi i gialloblù saranno impegnati al Rocchi con il blasonato Piacenza, squadra che vanta gli stessi punti dei gialloblù ed è reduce dal pareggio interno con il Renate.
Il match si prospetta come una gara impegnativa,  all’andata al Garilli finì 0-0, dopo una partita molto combattuta dove, nella ripresa, i padroni di casa spinsero molto mettendo in grave difficoltà la retroguardia della Viterbese.
I biancorossi, infatti, nella ripresa colpirono anche un clamoroso palo ed il portiere gialloblù Iannarilli, in quell’occasione, sfoderò delle parate strepitose che permisero alla squadra del capoluogo della Tuscia di uscire indenne dal difficile campo  piacentino.
La partita con i biancorossi di Piacenza riveste una importanza fondamentale per la corsa verso i play-off dei gialloblù.
Tra i pochi precedenti tra le due compagini è da ricordare la finale del 5 giugno scorso allo stadio dei Pini di Viareggio, dove i gialloblù batterono per 2-1, nella finale scudetto di serie D, gli emiliani grazie ad una doppietta di Bernardo, laureandosi così campioni d’Italia dilettanti.

Il Siena è stato superato in casa 1-0 dall’Arezzo che continua la sua corsa nei quartieri alti della classifica Oggi gli amaranto aretini se la vedranno in casa con la capolista Alessandria in una gara che rappresenta il big match della giornata, mentre il Siena giocherà in casa della Lupa Roma.

Il neo acquisto Jefferson dal Teramo la formazione gialloblù si aspetta molto dal suo rendimento per fare il salto di qualità

Il neo acquisto Jefferson dal Teramo la formazione gialloblù si aspetta molto dal suo rendimento per fare il salto di qualità

L’Olbia supera in casa 3-2 il Pontedera dopo una gara molto combattuta e ricca di colpi di scena. §
I sardi si sono attestati nelle zone centrali della classifica ad un passo dal quinto posto. Oggi saranno impegnati in trasferta sul campo del Pro Piacenza. Il Pontedera, invece, giocherà in casa con la Pistoiese nel derby toscano; gli arancioni di Pistoia sono reduci dalla vittoria interna nel derby con il Prato per 2-0 ed hanno dato segnali di ripresa. Il Pro Piacenza è invece riuscito ad uscire indenne dalla pericolosa trasferta di Cremona cogliendo un prezioso pari sul campo della Cremonese di Mr.Tesser.

Pareggio per 1-1 tra il Como ed il Giana Erminio nel derby lombardo. Il Como dsarà di scena sul difficile campo del Livorno, mentre il Giana Erminio ospita la quotata Cremonese di Mr.Tesser impegnata nell’inseguimento della capolista Alessandria. Che ha superato in casa 2-1 la Lucchese e oggi, affrontando l’Arezzo, se la vedrà con una delle squadre più in forma del girone.

La Lucchese comunque si è subito riscattata dalla sconfitta di Alessandria e ieri pomeriggio ha superato per 3-1 il Tuttocuoio al porta Elisa di Lucca, portandosi a quota 35 punti subito dopo le grandi del girone. Il Tuttocuoio, con questa battuta d’arresto, vede  complicarsi la sua posizione in classifica in quanto era stato già fermato in casa sullo 0-0 dalla Lupa Roma domenica scorsa in uno scontro diretto salvezza contro una diretta concorrente.

Il Livorno espugna per 2-0 il campo della Carrarese e consolida il suo terzo posto in attesa dei risultati di domani della Cremonese e dell’Alessandria, impegnate entrambe in trasferta sui difficili campi del Giana Erminio e dell’Arezzo.

L'esterno di centrocampo Luigi Falcone proveniente dalla Reggiana neo acquisto di gennaio

L’esterno di centrocampo Luigi Falcone proveniente dalla Reggiana neo acquisto di gennaio

Gli amaranto labronici attraversano un buon momento di forma e puntano al Picchi, nella gara che li vede opposti al Como, a cercare di conquistare  tre punti pesanti.

La Carrarese invece è impelagata nelle zone play-out, giocherà in trasferta sul campo del pericolante Prato. Si tratta di una sorta di spareggio, vista la difficile posizione in classifica dei padroni di casa, che si giocano una fetta importante di salvezza dopo lo scivolone dovuto dalla sconfitta di Pistoia.

Il Racing Roma, dopo il pareggio interno con la Viterbese-Castrense, viaggia alla volta del campo del Renate che è reduce dal pareggio esterno a reti inviolate di Piacenza. Una trasferta difficile per i romani che hanno bisogno di punti per risollevarsi in classifica.

Il girone di ritorno si preannuncia molto interessante sia per quanto concerne la lotta per la vittoria del campionato, dove oltre ad Alessandria e Cremonese si è fatto sotto il Livorno che ora tallona la Cremonese. Gli amaranto livornesi, in questo scorcio di campionato, sono in grande crescita, ed hanno il vantaggio di poter contare sull’apporto di una  piazza importante e passionale come quella di Livorno, che vanta un pubblico  molto numeroso e caldo specie nella gare interne. Anche la lotta per i Play-Off appare abbastanza in evoluzione, con molte squadre a contendersi un posto al sole, dalla 4° posizione attualmente ricoperta dall’Arezzo, che staziona a quota 42 punti, c’è la Lucchese a 35 punti ed il Renate che segue a quota 33 punti. Poi dopo i brianzoli c’è un quartetto di squadre come Giana Erminio, Viterbese-Castrense, Olbia,Piacenza tutte a quota 31 punti.

Nelle zone basse della graduatoria la lotta per evitare la lotteria dei Play-Out vede molte squadre impegnate: dal Siena che staziona a quota 29 punti al Racing Roma che è attualmente ultimo in classifica.  Una situazione di classifica che vede molte squadre raccolte in pochi punti, con un grande  equilibrio; saranno quindi decisivi i risultati degli scontri diretti per determinare la griglia dei Play-Out.

 

 

RISULTATI  DELLA 3°  GIORNATA DI RITORNO

 

OLBIA-PONTEDERA 3-2
PISTOIESE-PRATO 2-0
ALESSANDRIA-LUCCHESE 2-1
PIACENZA-RENATE 0-0
COMO-GIANA ERMINIO 1-1
SIENA-AREZZO 0-1
TUTTOCUOIO-LUPA ROMA 0-0
CARRARESE-LIVORNO 0-2
CREMONESE-PRO PIACENZA 1-1
RACING ROMA-VITERBESE-CASTRENSE 0-0


CLASSIFICA

ALESSANDRIA 53
CREMONESE 46
LIVORNO 45
AREZZO 42
LUCCHESE 35 (UNA GARA IN PIU’ GIOCATA)
RENATE 33
VITERBESE CASTRENSE 31
GIANA ERMINIO, 31
PIACENZA 31
OLBIA 31
PIACENZA 31
COMO 30
ROBUR SIENA 29
PISTOIESE 28
CARRARESE 22
TUTTOCUOIO 22 (UNA GARA GIOCATA IN PIU’)
PONTEDERA 20
PRO PIACENZA 20
LUPA ROMA 19
PRATO 13
RACING ROMA 12

 

 

PROSSIMO TURNO GARE IN PROGRAMMA DOMANI

LUCCHESE-TUTTOCUOIO 3-1
RENATE-RACING ROMA
GIANA ERMINIO-CREMONESE
PRO PIACENZA-OLBIA
VITERBESE-CASTRENSE-PIACENZA
AREZZO-ALESSANDRIA
PRATO-CARRARESE
LIVORNO-COMO
LUPA ROMA-SIENA
PONTEDERA-PISTOIESE