Roma, corruzione nel carcere di Rebibbia: arrestati due poliziotti penitenziari e un detenuto

NewTuscia – ROMA – Roma, corruzione nel carcere di Rebibbia: arrestati due poliziotti penitenziari e un detenuto. Ne dà notizia la Fns cisl Lazio, che afferma: “Atteggiamenti del genere non possono essere accisl 1cettati in particolar modo da chi appartiene ad una forza di polizia qual’e’ la penitenziaria”.

“La magistratura faccia il proprio corso – aggiunge la Fns Cisl – . La polizia penitenziaria e’ un corpo sano lo dimostrano i vari interventi che espletano quotidianamete svolgendo il proprio servizio seppur in condizioni critiche dovute a carenza di personale e di sovraffollamento dei detenuti”.

Massimo Costantino
Fns cisl Lazio

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21