Viterbo. Verifiche terremoto, scuole chiuse dalle 15 di oggi fino all’intera giornata di domani 19 gennaio

(NewTuscia) – VITERBO – Dalle ore 15 della giornata odierna fino a tutta la giornata di domani, giovedì 19 gennaio, le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale di Viterbo, pubbliche e private, compresi gli asili nido, pubblici e privati, resteranno chiuse. Lo ha stabilito con apposita ordinanza (n. 11 del 18/1/2017) il sindaco Leonardo Michelini, nel rispetto di quanto è emerso nell’odierno tavolo operativo, convocato dal Prefetto di Viterbo presso il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, a seguito delle scosse di terremoto avvertite anche nel territorio comunale. La chiusura si rende necessaria in via precauzionale, al fine di effettuare le opportune verifiche nei plessi scolastici. Per quanto riguarda i controlli, le scuole private e gli asili nido convenzionati dovranno provvedere per proprio conto. I controlli nei plessi scolastici comunali sono già in corso.

L’ordinanza di chiusura delle scuole è stata inoltrata all’Ufficio scolastico provinciale.

Tutte le informazioni e gli eventuali aggiornamenti saranno consultabili sul sito istituzionale del Comune di Viterbo. Tutte le notizie ufficiali saranno inoltre pubblicate in tempo reale sulla pagina Facebook Comune di Viterbo Informa.

ORDINANZA DEL SINDACO N. 11 DEL 18/01/2017

OGGETTO :  CHIUSURA SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO – VERIFICHE TERREMOTO

 

PREMESSO CHE:

–         La Legge n. 225 del 14 febbraio 1992 “Istituzione del Servizio Nazionale della Protezione Civile” individua, tra l’altro, le tipologie degli eventi e gli ambiti di competenze in materia di Protezione Civile e, in particolare, all’art. 15 stabilisce che il Sindaco è autorità comunale di Protezione Civile e che quindi al verificarsi di situazioni di emergenza nell’ambito del territorio comunale assume la direzione unitaria e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari;

–         Il D.Lgs. n. 112 del 31 marzo 1998, all’art. 108 conferma quanto sopra e attribuisce altresì al Sindaco l’attuazione, in ambito comunale, di tutte le attività connesse alla materia di protezione civile, comprese le attività di previsione e prevenzione oltre che di predisposizione del piano comunale di emergenza;

–         Considerate le forti scosse di terremoto che in data odierna hanno interessato l’intero territorio comunale;

–         Visto il verbale, redatto in data odierna dal Tavolo Operativo convocato dal Prefetto di Viterbo presso il Comando dei Vigili del Fuoco;

–         Ritenuto in conseguenza, in via precauzionale, disporre, per il possibile ripetersi di nuove scosse e al fine di effettuare le opportune verifiche tecniche speditive, la chiusura delle scuole pubbliche e private, quest’ultime a cura delle medesime, di ogni ordine e grado e degli asili nido pubblici e privati, questi ultimi a cura dei medesimi, ubicati nel territorio del Comune di Viterbo dalle ore 15.00 della giornata odierna e fino a tutta la giornata del 19/01/2017;

–        Visto l’art. 15 della Legge n. 225 del 14 febbraio 1992;

–        Visto l’art. 108 del D.Lgs. n. 112 del 31 marzo 1998;

–        Visto l’art. 54  del D. lgs. n. 267 del 2000 recante il Testo Unico sull’Ordinamento degli Enti Locali;

–        Visto lo Statuto Comunale;

ORDINA

Per le motivazioni esposte in narrativa

–        la chiusura a titolo precauzionale, al fine di effettuare le opportune verifiche tecniche speditive, la chiusura delle scuole pubbliche e private, quest’ultime a cura delle medesime, di ogni ordine e grado e degli asili nido pubblici e privati, questi ultimi a cura dei medesimi, ubicati nel territorio del Comune di Viterbo, dalle ore 15,00 della giornata odierna fino a tutta la giornata di giovedì 19 gennaio 2017;

–        Le segnalazioni di eventuali danni sia delle strutture pubbliche che private dovranno pervenire alla Sala Operativa dei Vigili del Fuoco oltre che a questo Comune di viterbo;

–        Di pubblicare la presente Ordinanza all’Albo Pretorio digitale e darne notizia sul sito istituzionale del Comune di Viterbo;

–        Di comunicare la presente Ordinanza alla Prefettura di Viterbo, alla Provincia di Viterbo e al Provveditorato agli Studi di Viterbo;

–        Di diffondere il contenuto della presente Ordinanza attraverso gli organi di informazione mediante l’Ufficio Stampa del Comune di Viterbo.

 

IL DIRIGENTE PL                                                                        IL SINDACO

Dott.ssa Mara Ciambella                                                           Ing. Leonardo Michelini